Chiaro di Luna (Torre) Orchetto dispettoso

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1100
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: oomaxster
ultima revisione: 21/04/13

località partenza: Noasca (Noasca , TO )

accesso:
Dal comodo parcheggio salire nel bosco alle spalle della frazione abbandonata su comodo sentiero dopo 15min iniziare a traversare a sx per pietraia e a vista raggiungere la torre chiaro di luna 25min

note tecniche:
Il nome deriva dal fatto che dal basso parrebbe una linea ben lunga, invece al termine esistono placche e prati. Utile comunque per raggiungere in bel modo la parte superiore dove parte la via "Il volo dell'aquila diventando cosi una gita bella lunga (portarsi le scarpe da ginnastica e acqua)
Via in parte a spit, necessari 1serie di friends dallo 0 al 3
2 corde da 50mt

descrizione itinerario:
Salire su una rampetta alla base della parete.
L1 - 30mt,5a,3spit, salire la bella placca sino a raggiungere lo spit alto,e poi per fessure raggiungere un ciuffo erboso dove si sosta.(uno spit aiuta per il superamento)
L2 - 40mt,5b,4spit, verso dx su placca con ciuffi erbosi ,poi nel diedro ,ed infine in placca verso la sosta.
L3 - 20mt,facile, trasferimento verso la cengia dove un curioso sentiero sale dal basso ,sosta da approntare .
L4 - 15mt,6a,1spit , bello spigoletto(sosta su uno spit)Volendo si puo' proseguire ma il tiro diventa lungo.
L5 - 30mt,6b,4spit, partenza difficile poi bella fessura ed uscita impegnativa muschiata.

Discesa in 4 doppie di cui una su pianta.

altre annotazioni:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti - aprile 2013