Straffelgrat - Spitzhorli - Arezhorn traversata da Nideralp

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1825
quota vetta/quota massima (m): 2729
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: dani65nord
ultima revisione: 07/04/13

località partenza: Nideralp (Simplon , Brig )

accesso:
Lasciare l'auto sul lato sinistro della strada in direzione del Passo del Sempione poco dopo la località Nideralp all'altezza del vecchio ospizio.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio scendere alla stradina asfaltata che porta al vecchio Ospizio e lasciandolo sulla destra attraversare il pianoro in direzione nord-ovest.
Al termine del pianoro risalire il ripido pendio che scende dal vallone del Bistine fino alla dorsale, seguendo la quale si arriva facilmente alla Punta est della Staffelgrat 2543 m. Proseguendo
verso nord-ovest sempre per facile cresta si arriva velocemente alla più alta Punta Ovest 2633 m.
Proseguendo sempre in direzione nord-ovest e superando alcune cimette ed avvallamenti si arriva quindi al passo di Usseri Nanzlicke 2602.
Dal Passo si segue in direzione nord la facile ed in genere ben battuta dorsale che porta alla cima dello Spitzhorli 2729 m.
Dallo Spitzhorli scendere in direzione est fino alla depressione quotata 2649 m e da questa risalire per la breve, ma estetica, ed a tratti molto esposta cresta ovest che porta in cima all'Arezhorn 2680 m.
Dall'Arezhorn si scende per la facile dorsale sud fino all'ampio vallone dello Spitzhorli. Traversando sotto il versante del Tochuhorn scendere i ripidi pendii ed avvallamenti in direzione sud-est
fino a raggiungere il vecchio Ospizio ed il parcheggio sulla strada del Sempione.