Rainbowall

difficoltà: 7a / 3 obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 600
sviluppo arrampicata (m): 25
dislivello avvicinamento (m): -50

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: atromba
ultima revisione: 18/03/13

località partenza: Gandoglio/Gollie/Campo Durando (Borgone , TO )

vedi anche: http://blogmountainzone.blogspot.it/2013/03/rainbowall.html

accesso:
Nel centro di Borgone bisogna prendere via Falco fino a Gandoglio. Da qui prendere una ripida asfaltata a destra con indicazioni Gollie/Campo Durando. Dopo 1,5km circa parcheggiare in corrispondenza del palo del telefono "54" ove è posta anche una caratteristica panchina di pietra con marcata una "R".
Il sentiero è in discesa e per imboccarlo bisogna entrare nella casa davanti al parcheggio. Entrare proprio nell'orto di casa, dove dei vaghi bolli rossi segnano il sentiero, il quale però non va seguito tutto, ma in prossimità della parete bisogna lasciarlo per dirigersi appunto verso "Reinbowall"

note tecniche:
Prima falesia "trad" della val Susa.

descrizione itinerario:
Appena arrivati una bella fessura sbatte contro uno spigolo, questa è Tipson 6c R4 15m
Friends fino al 3 per la fessura e poi 3 ch. uniti proteggono il passo chiave (in spigolo) abbastanza esposto.

In centro alla parete c'è L'arabo felice 6b R2 28m.
Bella e varia richiede tutti i tipi di incastro. Friends da 0,4 a 4; eventualmente due 3.

Rainbowall 7a R3 27m è la linea quasi perfetta. Parte su un chiodo abbastanza sicuro presentando un blocco d'entrata non facile. L' R3 è data mettendo le protezione, con le protezioni in posto è molto più facile, R2.
Friends fino all'1, ma sono più adatti nut medi.

Sempre molto bella ma purtroppo molto meno lunga è Cobra crick 6b+ R1 18m, posta alla sua destra.
Incastri di mano e pugno, friends dallo 0,5 al 3.

altre annotazioni:
Scoperta da M.Nardi e Oscar Durbiano negli anni '90, Scalata nel Marzo 2013 da A.Trombetta, Aziz, TonyLov, BedMike.