Losetta (Monte) da Castello per il Vallone di Vallanta

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1570
quota vetta/quota massima (m): 3050
dislivello totale (m): 1500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rudolph Andrea81
ultima revisione: 18/03/13

località partenza: Castello (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Rifugio Vallanta

cartografia: Fraternali 1:25000 n.11 Alta Val Varaita, Alta Val Maira

accesso:
Si risale la Val Varaita, fino alla frazione Castello poco prima di Pontechianale. Si lascia l'auto all'imbocco del Vallone di Vallanta (segnaletica) in uno dei grossi spiazzi a bordo strada.

note tecniche:
Utili i ramponi, da portare almeno nello zaino, sopratutto per il tratto che da 2300 m porta al colle Losetta, al mattino con neve crostosa può essere difficile salire senza.
L'itinerario attraversa pendii ripidi, può essere soggetto a slavine, porre quindi attenzione alle condizioni del manto nevoso, oltretutto il percorso è in gran parte soleggiato già al mattino.

descrizione itinerario:
Da Castello, si segue il sentiero per il Rifugio Vallanta, dapprima su stradina e poi su ampio e comodo sentiero, solitamente piuttosto frequentato nel periodo invernale.
Risalito il vallone fino ad una quota di 2300 m circa, si tralascia la traccia per il Rifugio Vallanta, e si devia a sinistra salendo su pendii più sostenuti raggiungendo il Passo Losetta (può non essere così agevole trovare il punto giusto per deviare a sinistra verso il colle). Da qui in avanti occorre valutare bene le condizioni dell'innevamento.
Lungo tratto ripido che fa guadagnare in fretta quota, poi arrivo in un valloncello che porta prima ad un rudere di caserma e poi, con un ultimo traverso, al Passo Losetta.
Da qui seguendo l'ampio crestone, di buona pendenza, si raggiunge un dosso (ponendo attenzione alle cornici sul lato Vallanta), e da qui appare a poca distanza la croce di vetta, che si raggiunge senza difficoltà.