Ambrella (Borgata) da Frera Superiore per l'Alpe Vailet

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 860
quota vetta/quota massima (m): 1609
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: francoc59
ultima revisione: 15/03/13

località partenza: Frera Superiore (Noasca , TO )

cartografia: IGC 101 Gran Paradiso

note tecniche:
Escursione riservata agli amanti del selvatico.Sopratutto il tratto Borgata Coste-Alpe Vailet dove la traccia di sentiero si snoda tra noccioli-ginestre e litigiosi gratacui(rosa canina) poi pero’ si è ripagati da un panorama non comune.
Sulla carta IGC 101 il sentiero che si incrocia ai 1630m è segnato come Via Alpina e dovrebbe collegare L’alpe Rocci (sopra a Noasca) ai Meinardi dove si trova il Santuario di St. Anna,dopo avere perlustrato varie volte la zona deduco che non ci sia nessuna Via Alpina ma sono quasi sicuro che tutti gli alpeggi dall’Alpe Rocci ai Meinardi fossero collegati fra loro da una complicata rete di sentieri visto che si attraversano ripidissimi pendii tagliati sovente da profondi canali.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio del ristorante di Frera Sup. si sale la scalinata di fronte al pilone votivo,poi un ripido sentiero porta al bosco di castani dove si incontra il sentiero segnato del Gta che arriva da Fè.
Si sale alla Borgata Carbonere e poi alla Coste, si segue il sentiero Gta che va verso sx e quando questo svolta decisamente a dx lo si abbandona proseguendo a sx. Siccome il primo tratto è un po’ difficile da reperire si punta ad uno spuntone roccioso che si ha di fronte in alto il sentiero passa esattamente sotto lo spuntone.
La traccia si alza verso sx tra i noccioli e le ginestre e qualche gratacul ma nel periodo invernale ancora ben individuabile e raggiunge l’alpe Vailet 1509m,da qui si sale dritti dietro l’alpe su terreno oramai solo piu’ invaso da qualche ginestra e ai 1630m circa si incrocia un antico sentiero che si segue verso dx raggiungendo in poco tempo la Borgata Ambrella 1609m composta da due gruppi di baite ben distinte da tempo abbandonate.