Frioland (Monte) da Borgo Crissolo per la Costa Rasiss

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1477
quota vetta/quota massima (m): 2735
dislivello totale (m): 1258

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: guidox
ultima revisione: 11/03/13

località partenza: Borgo (Crissolo , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.10 Valle Po, Monviso, Monte Bracco

accesso:
da Borgo di Crissolo si segue la strada che porta alla Fraz. Brik fino al ponte-tornante 1477m

note tecniche:
Stranamente non relazionato su alcuna delle tante raccolte di itinerari è l’itinerario più comodo e che consente di raggiungere sci ai piedi la vetta con un percorso di media difficoltà.
Sciisticamente è decisamente più remunerativo della dorsale SE che sale al Frioland dal Colle delle Porte con la quale può comunque costituire uno splendido itinerario ad anello (con discesa dalla Rasis).
In caso di neve insufficiente sul fondo del torrente iniziale o di strada chiusa a Borgo si può partire di quì, prendere la strada che porta alla Fraz. Brik e dopo circa 500m imboccare sulla sinistra la bella mulattiera che, a mezzacosta, raggiunge il ponticello sul Rio Arpetto e ill Casolare Rio 1660m.

descrizione itinerario:
Dal ponte 1477m si segue per una decina di minuti la destra orografica del torrente con percorso abbastanza agevole. Raggiunta la diramazione di sinistra del Rio Arpetto sono possibili due percorsi per raggiungere il Casolare Rio 1660m: si segue il Rio Arpetto alzandosi sulla sinistra sopra una balza che delimita una cascatella e raggiungendo subito dopo il ponticello; attraversatoli si segue la mulattiera che in breve porta al Casolare. In alternativa dalla diramazione si risale su terreno ripido il versante opposto e con qualche duello con la vegetazione si raggiunge in 15’ il Casolare.
Si prosegue su terreno bello e facile in direzione S fino a prendere l’evidente bellissimo canale che si stacca sulla sinistra che si risale sul fondo e quando si fa troppo ripido sulla comoda dorsale alla sua sinistra.
Su terreno bello, aperto e sostenuto si raggiunge la Costa Rasiss e la si segue sempre su bellissimi pendii fino al Colle Frioland 2610m.
Dal colle si segue la cresta SO del Frioland sul suo filo, sci ai piedi con qualche attenzione, o, con manto nevoso stabile, sul suo lato destro (Valle Po) raggiungendo, con un ultimo comodo pendio, la Croce della Vetta sci ai piedi.