Slavazi (Becco dei) da Bosin

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1003
quota vetta/quota massima (m): 2158
dislivello totale (m): 1155

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: pahula
ultima revisione: 10/03/13

località partenza: Bosin (Ziano di Fiemme , TN )

punti appoggio: Baita Bambesta, Baita dei Slavazi

cartografia: Tabacco foglio 14, Val di Fiemme

bibliografia: Luciano Navarini, Sci alpinismo in lagorai (38 itinerari facili)

note tecniche:
Itinerario invernale facile ed adatto anche alle giornate nebbiose e nevose.

descrizione itinerario:
Risalire la strada forestale fino a quota 1290 dove si svolta a destra su strada forestale. Poco dopo una mulattiera permette di tagliare il lungo tornante e recuperare la strada lasciata. Si prosegue sulla forestale e si svolta subito a destra. Dopo poco si trova una ennesima forestale a sinistra (sbarra e cartello), seguirla e raggiungere in breve la splendida Baita Bambesta m.1650 (abbiate cura di questo gioiello).
Attraversare la piana antistante (bosco fitto) e raggiungere una nuova forestale a quota 1680, la si prende e si tralascia una prima deviazione a sinistra fino a poco prima di un ponte e di una valletta evidente. Si lascia la strada ed in direzione SE restando alla dx idr. della valletta si raggiunge il Baito dei Slavazi. Con un'ultima breve salita si guadagna la cima.