Anello Confluenza Po Dora Baltea

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 155
quota vetta/quota massima (m): 155
dislivello salita totale (m): 10

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 24/02/13

località partenza: Strada Galli Landoglio, Crescentino (Crescentino , VC )

accesso:
nei pressi del bivio strada Galli - ss Casale Torino parcheggiare nei pressi di un pannello illustrativo + cartina 1:10.000 del parco del PO

descrizione itinerario:
dal predetto pannello percorrere la stradina (catena) che supera una prima cascina in rovina e dopo un rettilineo passa sulla sx un'altra cascina... seguire sempre la stradetta che, svoltato a dx, prosegue diritta (trascurare il bivio verso sx)... superare una macchia di alberi e sbucare a vedere il Po (30-45 min ca), superata una lama e svoltati a dx seguire più o meno fedelmente la riva sx orografica del Po (tracce di sentiero, boschina)per circa 30 min fino a pervenire in un tratto dove la corrente si accentua, sulla dx si scorge la Dora che, più placida, va a cozzare contro il Po, che ne devia le acque schiacciandole contro la propria sponda.
Svoltati obbligatoriamente a dx seguire al meglio il corso della Dora (riva sx orogr)imbattendosi dopo poco in una zona di blocchi di calcestruzzo che hanno isolato una grossa lama... oltrepassarli al meglio (con un semicerchio ampio verso dx e poi sx per ritornare nei pressi della sponda del fiume, che vira nettamente verso sx (nel senso del ns percorso), isolette.
Dopo aver oltrepassato sulla sx una grossa cascina seguire ancora al meglio la sponda fino a pervenire al ponte della statale(+ ferrovia), nei cui pressi c'è sulla dx una breve stradina che riporta sulla statale, e dopo ca 400m all'auto (cartello km 10, Chivasso Km 11)