Labiaia Mirauda (Punta) Ciao Daffy

L'itinerario

difficoltà: III / 3+   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1550
sviluppo cascata (m): 60
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: daffy85
ultima revisione: 21/02/13

località partenza: Villaggio d'Ardua (Chiusa di Pesio , CN )

punti appoggio: rif. pian delle Gorre

cartografia: Alpi Marittime e Liguri N°8

note tecniche:
Primi Salitori : Rossi Luca Rossi Sergio
Copertura telefonica Vodafone 70%

descrizione itinerario:
Da villaggio Ardua seguire la strada delle "canavere" che costeggia il fiume pesio (sinistra orografica ) fino al bivio per il recinto dei cervi o gias sottano delle canavere 1550mt circa , di qui salire il versante del "camuse" ,seguendo una strada fatta per il disboscamento,fino al suo termine . Inizia ora un "impegnativo "traverso nella fitta vegetazione , per raggiungere il "conoide della cascata segnato sulla cartina "Malavalanca della Chiusa" .
Seguire ora il canale per arrivare all'attacco delle colate di ghiaccio (L'avvicinamento in base alle condizioni del manto nevoso,può richiedere anche tre ore). Il flusso di ghiaccio principale ha la forma di una y il ramo di sin era già stato salito nel lontano 1989 da Danna e Rossi mentre il ramo di destra è quello salito il 18/02/13 dalla cordata dei "Rossi".
Superare il primo risalto comune ai due tronchi e sostare sulla sin su un comodo terrazzino 30mt. sosta su uno spit . Salire ora il ramo di destra per tutta la lunghezza della colata . 25mt 1 spit con maillon .
Di qui si può scendere , oppure con un traverso delicato (dry tooling ) collegarsi all'altro ramo della cascata per poi uscire ,salendo un ultimo muro di 5 mt , sul pendio soprastante. Sosta su albero dx orografica .Discesa in corda doppia (1 da 60 mt ) e poi nel canale fino alla base della cascata .
Visto l'ambiente in cui è ubicata la colata si consiglia di scegliere l'itinerario solo con ottime condizioni di sicurezza del manto nevoso .

altre annotazioni:
Primi Salitori : Rossi Luca Rossi Sergio