Leysser (Punta) o Leissè da Vetan

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1769
quota vetta/quota massima (m): 2771
dislivello salita totale (m): 1002

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 100% di copertura
3 : 70% di copertura

contributors: stealb
ultima revisione: 20/10/08

località partenza: Vetan (Saint-Pierre , AO )

cartografia: IGC foglio 4 - Massiccio del Monte Bianco, scala 1:50.000

accesso:
All'uscita del casello autostradale di Aosta Ovest si seguono le indicazioni per Courmayeur; dopo alcuni chilometri si raggiunge Saint-Pierre e si svolta a destra seguendo le indicazioni per Saint-Nicolas. Si risale la strada regionale 22 sino al capoluogo di Saint-Nicolas, da cui si seguono le indicazioni per Vetan. Giunti a Vetan, portare l'auto fin dove termina la strada presso l’albergo Notre Maison.

note tecniche:
La Punta Leysser costituisce uno splendido punto panoramico sui massicci del Gran Paradiso e del Bianco. Durante la salita si incontrano numerose marmotte.

descrizione itinerario:
Da Vetan la cima, sormontata da una croce, è visibile in direzione nord-ovest ed è raggiungibile senza percorso obbligato. Da dietro l’albergo Notre Maison parte un sentiero che costeggia il campo di calcio e si dirige verso le strade poderali che si inoltrano nel vallone.
Si può risalire liberamente su prato i facili dossi che portano sotto la cima, oppure si può inizialmente seguire la strada poderale che porta a Grand’Arpilles. Da qui, in ogni caso, occorre salire su prato o su tracce di sentiero scavate dal bestiame al pascolo e dall’acqua di ruscellamento.
Arrivati sull’ultimo pianoro sotto la cima, conviene salire a dx (est rispetto alla cima) fino alla cresta e seguirla fino in cima. La discesa può avvenire spostandosi sulla cresta verso ovest fino alla successiva punta su cui è posto un ometto, e da lì scendere liberamente verso Vetan, ben visibile dalla cima.