Nera (Rocca) e Punta della Gavia dal Rifugio Selleries per il Lago Ciardonnet

sentiero tipo,n°,segnavia: n. 337 e n. 336
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2023
quota vetta/quota massima (m): 2852
dislivello salita totale (m): 829

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
vodafone : 80% di copertura

contributors: AndreaProve patrick77
ultima revisione: 03/01/16

località partenza: Rifugio Selleries (Roure , TO )

punti appoggio: Rifugio Selleries 2023 m

cartografia: Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone

note tecniche:
Accesso stradale dalla SS23 in direzione Sestriere. Giunti a Depot svoltare per il Centro di Educazione Ambientale E. Agnelli, proseguire fino a oltrepassare il Forte di Fenestrelle e raggiungere la conca di Prà Catinat, dove, poco prima di una fontana di pietra, si svolta a destra per una strada sterrata che dopo 5Km vi condurrà al rifugio Selleries.
Nel periodo invernale (31 ottobre - 31 maggio) la strada viene chiusa al transito a Pra Catinat (anche se sgombra di neve).

descrizione itinerario:
Dal parcheggio prendere il sentiero che sale verso destra (nord) ed entrare nel piccolo boschetto, da qui proseguire verso nord incrociando la strada sterrata che sale verso il rifugio Sellerie. Da qui proseguire sulla strada per 5 km circa prima di arrivare al Rifugio.
Dal rifugio Selleries prendere il sentiero n. 337 e successivamente il n. 336 che porta al lago Ciardonnet (2560m). Giunti al lago si individua un colletto sulla cresta spartiacque Val Susa - Val Chisone.
Per raggiungere il Monte della Gavia passare a destra del lago attraversare la pietraia e risalirla per un lieve dislivello tenendosi più verso sx dalla cresta sud del Gavia. Effettuare un traverso per portarsi verso il colletto Gavia , da qui si può aggirare un torrione a sx e passare dal colle se no proseguendo dritti si passa in mezzo ad un piccolo canalino dove si arriva in prossimità della cima.
Per il percorso di discesa portarsi sulla depressione tra la Punta Rocca Nera e la Punta della Gavia, che si raggiunge in pochi minuti percorrendo la facile dorsale, oppure ridiscendere dal canalino, in direzione del lago e una volta giunti riprendere il sentiero percorso in salita che porta al rifugio Selleries.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Nera (Rocca) e Punta della Gavia dal Rifugio Selleries per il Lago Ciardonnet - (0 km)
Ciardonnet (Lago) dal Rifugio Selleries - (0 km)
Pian Paris (Punta) dal Rifugio Selleries - (0 km)
Cristalliera (Punta) e Punta Malanotte dal Rifugio Selleries, anello per i Colli di Malanotte e del Sabbione - (0.1 km)
Cristalliera (Punta) dal Rifugio Selleries, anello Rocca Nera, Punta Gavia, Punta Pian Paris, Punta Malanotte - (0.1 km)
Rocciavré (Monte) dal Rifugio Selleries per il Vallone del Rouen - (0.1 km)
Malanotte (Punta) dal Rifugio Selleries - (0.1 km)
Robinet (Monte) dal Rifugio Selleries - (0.1 km)
Cristalliera (Punta), Punta Malanotte, Punta Pian Paris dal Rifugio Selleries, anello - (0.1 km)
Pian Paris (Punta) Anello dei Colli di Malanotte - (0.1 km)
Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries - (0.1 km)
Villano (Punta Il) dal Rifugio Selleries per il Colle del Sabbione - (0.1 km)
Robinet (Monte) da Seleiraut, anello per il Vallone Vallette e Rifugio Selleries - (2.5 km)
Laus (Lago del) da Seleiraut - (2.6 km)
Selleries (Rifugio) da Pra Catinat - (2.7 km)
Selleries (Rifugio) da Villaretto Superiore - (3 km)
Cuculo (Truc del) da Seleiraut, anello per il Rifugio Selleries - (3 km)
Orsiera (Colle dell') da Pra Catinat - (3.4 km)
Madonna della Neve (Cappella) da Villaretto - (3.4 km)
Laus (Lago) da Prà Catinat - (3.4 km)
Malvicino (Monte) da Villaretto - (3.4 km)
Jouglard (Mammellone) Anello da Pra Catinat - (3.4 km)
Madonna delle Neve (Cappella) da Gleisolle per l'antico sentiero - (3.7 km)
Roussa (Colle della) da Gran Faetto - (3.8 km)
Clot delle Pertiche da Granges di Mentoulles - (4 km)