Ortigara (cima)

noleggio materiale: no
difficoltà: nera
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1600
lunghezza delle piste (km): 30

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 28/01/13

località partenza: Gallio loc. Campomulo (Gallio , VI )

punti appoggio: rif. Campomulo - rif. Moline

cartografia: Kompass nr 78 altipiano di Asiago

note tecniche:
La più spettacolare pista dell'altopiano per l'ambiente,i paesaggi attraversati, il richiamo storico. Da non perdere!

descrizione itinerario:
Da Gallio per la valle di Campomulo fino al parcheggio dell'omonimo rifugio. La pista con destinazione Ortigara sale moderata, raggiunge casera Fiaretta e con vari saliscendi a volte assai ripidi, arriva al bivio di Monte Forno. In leggera pendenza fino alla testata della Val Galmarara e al Bivio Italia (circa 2000 mt. Inizia il percorso tra dossi in vista dell'imponente Cima Dodici con varie salite e discese mai difficili fino alla selletta da cui di solito senza pista battuta si raggiunge la vetta dell'Ortigara, mt 2106, cippo commemorativo. La cima è poco più di un dosso ma il valore storico è immenso. Per la discesa, giunti al bivio di Monte Forno si può continuare in direzione del rif. Moline per poi al successivo bivio girare a dx e con vari saliscendi calare a Campomulo.