Valle dello Stubai

noleggio materiale: si
difficoltà: tutte
esposizione: Varie
quota partenza (m): 900
lunghezza delle piste (km): 80

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 10/01/13

località partenza: varie (Neustift im Stubaital , Distretto di Innsbruck-Land )

cartografia: carta dell'ufficio del turismo (costo 1,50 €)

bibliografia: www.stubai.at

descrizione itinerario:
Nella Stubaital esistono numerose piste da fondo di varia lunghezza e difficoltà.

1 - NEUSTIFT
a - Pista di valle da Neustift a Falbeson
Difficoltà: facile - media
Lunghezza (varianti incluse): ca. 56 km
Dislivello: 350 m
Dall’hotel Rastbichlhof a Kampl, la pista sfocia in quella di Neustift e porta alla frazione di Neder, si passa poi in un sottopassaggio vicino all’hotel Forster dove si segue la pista fino alla stazione a valle della funivia Elfer a Neustift. Se non si devia, si può seguire la pista fino alla frazione Lehner (dislivello, ca. 30m) con discesa al centro di ricreazione di Neustift. Attraversando numerose volte la strada principale e passando le frazioni di Schaller, Krößbach e Volderau (leggera salita), si arriva alla frazione di Falbeson (dislivello, ca. 200m). Qua ci sono diverse piste e percorsi. Si torna alla partenza seguendo lo stesso percorso.

b - Pista Ghiacciaio
Difficoltà: facile
Lunghezza: 2 km
Dislivello: 60 m
Pista in altura lunga 5 chilometri (altezza 2.600 m. sul livello del mare) vicino al lago “Eissee”, con un dislivello di 60 m., raggiungibile con la funivia “Gamsgarten”.
La pista costeggia il lago “Eissee” in direzione della funivia “Daunferner” e prosegue in direzione “Wilde Grube” per poi svilupparsi in una curva fino alla fine del “Daunferner”. Si ritorna poi al punto di partenza presso il ristorante “Gamsgarten”.

2 - FULPMES
a - Pista a valle Fulpmes
Difficoltà: facile - media
Lunghezza: 9 km
Dislivello: 75 m
L’inizio della pista si trova vicino all’hotel Tirolerhof, verso la fine del paese di Fulpmes. La pista corre sul lato destro del fiume fino alla frazione di Medraz. Verso la metà del percorso, si può attraversare il fiume e seguire una pista circolare per 3 km. Nella frazione di Medraz il percorso si biforca e si segue la pista passando sul ponte e poi si prosegue a sinistra del fiume con 2 salite fino a Kampl; infine si raggiunge il paese di Neustift. La pista a destra del fiume nella frazione di Medraz è più difficile; percorrendo diverse salite si arriva al ponte nella frazione Omesberg, si prosegue fino all’hotel Rastblichhof a Kampl dove si può andare avanti sulla pista per Neustift.

b - Pista Schlick 2000
Difficoltà: difficile
Lunghezza: 3,5 km
Dislivello: 75 m
La pista di sci di fondo è raggiungibile dal parcheggio dell’impianto di risalita con la funivia sezione I fino alla stazione Froneben. Si prosegue con l'autobus "Rodelbus", a piedi o, per i più esperti, con gli sci di fondo fino alla pista "Schlickeralm" che attraversa boschi di larici e abeti rossi e promette sempre neve.

3 - SERLES
a - Pista iniziale:
Difficoltà: facile
Lunghezza: 5 km
Dislivello: 55 m
La pista inizia alla stazione a monte della funivia Serles a Mieders e passando per la malga Ochsenhütte e a destra della fontana Zangger si arriva fino a 1.635m. Si ritorna percorrendo lo stesso percorso.

b - Pista Serles
Difficoltà: media
Lunghezza: 14 km
Dislivello: 230 m
La pista inizia alla stazione a monte della funivia Serles, si passa la fontana Zangger, si incontrano i prati di Gleins, il convento Maria Waldrast e si torna al punto di partenza.

c - Pista Gleins
Difficoltà: facile
Lunghezza: 1,5 km
Un bellissimo percorso di 1,5 km immerso in un paesaggio mozzafiato, parte dalla pista Serles e porta fino alla trattoria Gleinserhof. Si torna al punto di partenza percorrendo la stessa pista.

d - Pista rifugio Ochsenhütte di Matrei
Difficoltà: facile
Lunghezza: 1,5 km
Questa pista di ca. 1,5 km parte dal convento Maria Waldrast e passando per il rifugio Ochsenhütte di Matrei si torna al punto di partenza.