Camoglieres Vanessa

difficoltà: 5c / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1100
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
tim : 73% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Castel
ultima revisione: 08/01/13

località partenza: Camoglieres (Macra , CN )

note tecniche:
Via su calcare tipico di questa parte di Valle Maira (da usare con cautela); porre la dovuta attenzione verso chi sta sotto. Interamente riattrezzata a spit. Soste attrezzate per le calate. Se non erro, via aperta da Paolo Cavallo e Barbara Buffa nel 1990 e rinchiodata da L.Orsi e G.Garro nel 2012.
Periodo consigliato: primavera, autunno

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO
Da Dronero proseguire verso la Valle Maira; dopo l’abitato di Lottulo svoltare a destra e raggiungere la località Camoglieres (indicazioni anche per la via ferrata).
Da Camoglieres, seguendo le indicazioni, si raggiunge l’attacco della via ferrata (10-15 minuti), dopodiché si prosegue per alcuni metri verso sx (faccia a monte; traccia di sentiero) fino a un ometto; seguire ora la traccia che sale ripida sulla dx costeggiando la base della parete che in pochi minuti porta all’attacco della via (a sinistra di Vanessa corre la via La crota del rancin; Vanessa attacca in prossimità di un piccolo ballatoio/cengia; vedere foto con tracciato indicativo).

VIA
L1: 25m 5c
L2: 20m 5c
L3: 25m 5c
L4: 20m 5c
L5: 15m 5a

DISCESA
Ci sono essenzialmente due possibilità: la prima consiste nella discesa in doppia sulla via; l’altra, forse più consigliata, consiste nel proseguire poche decine di metri sul sentiero di collegamento tra le balze della ferrata fino a raggiungere un bivio segnalato da cartellonistica; sulle destra una via di fuga della ferrata riporta all’attacco di quest’ultima.