Marcia (Poncione della) da Gerra Verzasca

difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 803
quota vetta/quota massima (m): 2454
dislivello totale (m): 1651

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 04/01/13

località partenza: Gerra (Gerra (Verzasca) , Locarno )

cartografia: CNS Valle Verzasca

bibliografia: Sci Alpinismo in Svizzera Scanavino-Gansser

note tecniche:
Percorso di rara bellezza in ambiente desolato e selvaggio. Panorama 360° immenso.

descrizione itinerario:
L'itinerario Scialpinistico segue abbastanza fedelmente il, già descritto su Gulliver, percorso escursionistico.
Alcune note aggiuntive:
Solitamente occorre portare gli sci a spalla almeno fino all'Alpe Veld (quota 1272) o addirittura all'Alpe Conscina (mt 1452)dove oltre all'altezza cambia anche l'esposizione.
La parte d'interesse scialpinistico si esaurisce comunque al limite dei prati di Conscina e l'assenza di neve al di sotto di questi non incide minimamente sul grandioso fascino della gita.
Oltre l'Alpe Corte di Sopra, non farsi assolutamente attrarre dai canali che salgono diretti in direzione del Marcia in quanto, oltre a essere molto pericolosi, nessuna di quelle cimette che si notano dal basso rappresenta il Marcia che, in realtà, si vede solo all'ultimo momento all'uscita del canale del Cazzai quello, non visibile da sotto, che aggira a destra tutta la costiera rocciosa.
Il percorso secondo le note delle guide raggiunge come max pendenza i 36°, per cui è classificato solamente OS, ma con condizioni di neve dura o ghiaccio non è da escludere anche l'utilità dei ramponi.