Aigla (Pera d') da Thures

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1679
quota vetta/quota massima (m): 2034
dislivello totale (m): 355

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 31/12/12

località partenza: Thures (Cesana Torinese , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.2 Alta Valle di Susa Alta Val Chisone

note tecniche:
Breve altrenativa alla più famosa e vicina Cima Bosco. E' composta da 2 cimette, una a quota 2066 m e di una a quota 2034 m. Viene descritta quest' ultima che peraltro é quella visibile da Bousson. Arrivando da Thures la cima é invece molto poco evidente, in quanto costituita da un cucuzzolo roccioso ("pera") semisepolto dal bosco, che rileva di pochi metri dal colletto che la separa dalla cresta verso la quota 2064 e Cima Bosco.

descrizione itinerario:
Si lascia la macchina in prossimità delle case di Thures alta (1679 m) o immediatamente prima, a seconda delle disponibilità di parcheggio.
La prima parte é in comune con l' itinerario per Cima Bosco, fino a poco oltre il primo pianoro; imboccare la stradina e non il pianoro e abbandonarla in prossimità di un tornante (1850 m) o poco più in alto cominciando un traverso verso sinistra non appena pendenza e innevamento lo consentono. Intorno a quota 1950 m si sbuca in un valloncello, da cui si vede la curiosa formazione rocciosa della cima, e lo si risale fino al colletto (2025 m).
Gli ultimi metri di cresta per arrivare in cima non sono banali specie con gli scarponi da scilpinismo e se innevati, occorre arrampicare facendo molta attenzione, aggrappandosi a pietre instabili e alberelli. Diversamente é possibile continuare il traverso a sinistra passando sotto le roccette, guadagnare la boscosa cresta nord-ovest e percorrere questa arrivando in cima senza nessuna diffioltà.

DISCESA
E' possibile scendere dall'itinerario di salita, non troppo sciabile, oppure dal versante opposto sui Closs, facendosi poi venire a prendere.
In questo caso scendere la prima parte del valloncello finale e appena possibile traversare a destra sotto le rocce fino a raggiungere il boscoso crestone nord-ovest(1900 m). A questo punto 2 possibilità:
1) Mantenersi a sinistra o in prossimità del crestone (difficoltà BS), traversando poi a destra non appena questo si perde intorno a quota 1600.
2) Portarsi a destra del crestone sul versante nord-nord ovest che si affaccia direttamente sui Closs, avendo cura di non divallare sul dirupato versante nord che dà invece su Rollieres. Si scende un ripido canalino (difficoltà OS) da effettuarsi con neve sicura nonostante si sia nel bosco fitto, che sfocia in pendii via via più semplici fino a raggiungere la strada per Thures intorno a quota 1520.
Attraversare la strada in prossimità della vecchia mulattiera per Thures e scendere per gli ampi pendii alla detra o sinistra di questa fino alla piazzetta di Closs.