Saccu Rittu

difficoltà: II / 4   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1750
sviluppo cascata (m): 150

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 03/05/09

località partenza: Alagna Valsesia - Resiga (Alagna Valsesia , VC )

note tecniche:
Questa cascata si forma facilmente e rimane in condizioni fino a
fine-inverno

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO: Dalla frazione Resiga di Alagna Valsesia, seguire il
sentiero
N° 3 per la valle d'Otro (indicato su un pannello - direzione Corno
Bianco/Laghi Tailly), piuttosto ripido fino al bivio che si incontra dopo
circa 40 minuti, (al bivio si trovano una panca ed una fontana di legno).
Dal bivio, seguire la diramazione di sinistra che prosegue in falsopiano.
Raggiungere così l'alpe Dsender (pronuncia Gènder) a 1600 metri di quota.
in 45 minuti dal bivio - baita bianca in pietra e muratura.
Già da lontano, sono visibili le imponenti cascate di pian Dsender.
Seguire il ripido pendio verso la base dell'ampia cascata.
Da 1 ora e 30 a 2 ore e 30 a seconda della neve presente, utili gli sci.

ITINERARIO: Partire al centro della cascata e salire per 40 metri su
pendenze tra i 60° e i 75° fino ad entrare nella grotta formata dal
ghiaccio (l'entrata della grotta può essere più o meno ampia a seconda
della stagione). Sosta 1 su ghiaccio.
Dal comodo e sicuro riparo della grotta, si esce a dx. e si affronta
direttamente il primo salto verticale di 8 metri, poi una breve sezione più
facile conduce al secondo salto a 90° leggermente più lungo del precedente,
superato il quale si traversa a dx. per entrare in un facile canale nevoso.
Sosta 2 su piante.
Percorrere il canale fino alla base dell'ultima stalattite, sostando a sin.
sotto una volta rocciosa.
Attaccare la bella colonna finale che in 20 metri, offre solo 1 punto di
relativo riposo, poi uscire attraverso un intrico di radici per fare sosta
su di un grosso larice.
35 metri Sosta 4.

DISCESA: uguale a quella da Saccu Bodu, con la differenza che è
necessario attraversare verso sin. per 70-80 metri, prima di cominciare ad
abbassarsi.