Piccolo Monte Bianco Couloir NE, Bonatti

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 5.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 3460
dislivello totale (m): 1700

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 60% di copertura

contributors: filsodo
ultima revisione: 17/04/10

località partenza: La Visaille (Courmayeur , AO )

punti appoggio: Bivacco Rainetto 3047 m

note tecniche:
Splendido itinerario soprattutto se abbinato alla salita dell'Aiguille de Trelatete, con pendii sostenuti ma sempre sciabilissimi, un vero e proprio tuffo nel Miage con di fronte il monte Bianco.

descrizione itinerario:
Si parte il giorno prima dopo Plan Lognan in val Veni e si raggiunge il bivacco Rainetto al Petit mont blanc a 3047 m dopo circa 2-3 ore di sgambinata a piedi o con gli sci a seconda dell'innevamento.
Al mattino si sale poi il facile dosso sud-est del Petit mont blanc e poco prima delle roccette finali si traversa a sinistra in direzione del sottostante ghiacciaio in direzione dell'aiguille de Treletete.
Si scende per roccette marce e poi per pendio perdendo un centinaio di metri di quota per poi risalire a destra all'imbocco del couloir.
Qui si può iniziare la discesa oppure, consigliato, proseguire verso la bellissima Trelatete percorrendone il ghiacciaio, per poi salire la larga cresta est che porta direttamente in vetta.
Si scende direttamente dalla cima per il bel pendio con un tratto ripido (200m 45°, 4.2) e poi per il ghiacciaio si ritorno all'imbocco del couloir.
Si inizia subito in uno stretto canalino fra rocce affioranti, ma dopo 50-60 m il canale si allarga e consente una sciata tecnica di gran soddisfazione con pendenze fra i 45 e 50° mai oltre, mentre in basso è sui 40°. Importante l'orario di discesa: non troppo presto perchè scarica, ma nemmeno tardi, direi le 9,00 -10,00 circa