Miroglio (Strada dei) da Varengo

L'itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Segnavia 710 CAI Casale Monferrato
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

ultima revisione: 18/12/12

località partenza: Varengo (Varengo , AL )

bibliografia: Millepassi percorsi escursionistici in provincia di Alessandria

vedi anche: http://www.provincia.alessandria.gov.it/sentieri/

note tecniche:
Panoramico giro sulle colline casalesi, effettuabile anche in MBT (tratti impegnativi)

descrizione itinerario:
Lasciata l’auto nel piazzale del cimitero di Varengo, si prende la strada asfaltata che attraversa l’abitato in direzione di Cerrina fino a trovare sulla destra l’indicazione per Cascina Rairolo, dove si prende la comoda strada inghiaiata che prosegue nel verde tra lievi saliscendi (segnaletica assente in questo tratto) .
Nei pressi di una cappelletta si tiene la destra in discesa, transitando nei pressi dell’antica chiesetta di San Rocco; poco dopo giungiamo alla Cascina Rairolo, dove si svolta bruscamente a destra percorrendo una vecchia carrareccia in discesa in cattivo stato di manutenzione che ci conduce sul fondovalle.
Superato il ponticello sul Rio si svolta a destra, risalendo fino a una strada inghiaiata dove si mantiene sempre la destra; dopo un breve tratto si gira a sinistra percorrendo una strada campestre che in breve ci porta alla chiesa San Michele nei pressi di Villamiroglio.
Si prosegue a sinistra e dopo pochi metri si gira a destra in via Montanaro; nei pressi delle abitazioni si svolta nuovamente a sinistra percorrendo una strada carrozzabile in ripida discesa che dopo qualche centinaio di metri ritorna sterrata, costeggiando pioppeti e boschetti fino a giungere sulla strada asfaltata nei pressi di un tornante, dove si gira a sinistra in direzione della frazione di Vallegiolitti.
Giunti alla chiesa di Santo Stefano si svolta a sinistra e poi subito a destra seguendo le indicazioni per Mezzalfenga; dopo pochi metri si sale sulla destra in direzione di Case Muro e Brusa percorrendo una bella strada di crinale su sterrato.
Ai margini di un boschetto si prende la stradina a destra in discesa che segna il confine con la provincia di Torino; sbucati su una strada di fondovalle si gira a destra transitando nei pressi della frazione di Seminenga, superata la quale si svolta a sinistra percorrendo la salita che conduce al cimitero di Moncestino.
Imboccato l’asfalto si procede in direzione del paese di Moncestino, apprezzando gli scorci panoramici sulla sottostante pianura padana; attraversato l’abitato si lascia l’asfalto prendendo lo sterrato in discesa che attraverso un fresco bosco porta alla Piagera dove si svolge il mercato ortofrutticolo della zona.
Si percorre un tratto rettilineo sulla provinciale e subito dopo la curva si svolta a destra imboccando una lunga strada inghiaiata in piano che ridiventa asfaltata alla Cascina Ventolina; nei pressi di un muro in cemento si prende lo sterrato a sinistra che gira intorno al Bric Castello dove sorgeva l’antico maniero dei Miroglio, signori del luogo.
Proseguendo nel bosco si risale in breve al cimitero di Varengo da dove era partito il percorso.