Barracano

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: II / 3.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota massima (m): 2416
dislivello (m): 1029

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 16/12/12

località partenza: Arrivo Seggiovia Rocce Nere (Sauze D'oulx , TO )

cartografia: Fraternali N°2, IGC N°1 -Valli di Susa, Chisone e Germanasca

note tecniche:
Bellissimo fuoripista, molto lungo, considerando la posssibilità di risalire con gli impianti. Un po' in traverso.

descrizione itinerario:
Dall' arrivo della Seggiovia Rocce Nere di Sportinia (2419 m), seguire la stradina in prossimità della cresta che raggiunge Notre Dame des Broussailles (2326 m) e che compie un tornante sul costone. Proseguire ancora un tratto sulla stradina e quindi a piacere introno ai 2300 m "buttarsi giù" ed entrare nel bosco rado.
Si costeggia brevemente la pista 12 alta per poi inoltrarsi nel bosco fitto della Clot Juana, la parte più interessante del fuoripista, dove si alternano bei pendii a brevi traversi, piuttosto logici...specie seguendo le tracce.
Si incontra una vecchia pista che non so individuare (forse "Malafosse" o "12 media") e si perviene infine al bel paesino di Tachier (1672 m), dove la parte più interessante finisce.
Di qui imboccare la stradina che riporta verso Sauze e scegliere fra le 3 alternative che nell' ordine si presentano:
1) Subito a sinistra per un traverso nei prati
2) imboccare la pista 12 bassa (ma non ne sono sicuro) se non battuta
3) Scendere sotto la seggiovia se non é troppo tracciato.
Si arriva comodamente alla partenza della seggiovai Jovenceuax-Sarnas