Traverses d'Arnad Tour de Villages

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Sud
quota partenza (m): 400
dislivello totale (m): 1930

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: andbas
ultima revisione: 26/11/12

località partenza: Arnad (Arnad , AO )

note tecniche:
Lo sviluppo è di circa 21km e il dislivello di 1930 metri. I sentieri sovente non segnalati sono però in buono stato e agevolmente percorribili. Considerata la quota, l’autunno è la stagione consigliata. In caso di verglas occorre prestare molta attenzione nella discesa sul Torrent de Prouvy, decisamente ripida.

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto nei pressi del campo sportivo, si prende la sterrata in salita che costeggia il torrente, giunti sull'asfalto si passa il ponticello e si segue l'asfalto in direzione Machaby. Si imbocca la bella mulattiera e subito dopo aver oltrepassato il Santuario si prende a sinistra un sentiero evidente ma non segnalato, che si inoltra nel bosco di castagni e di faggi poi. Si passa un ponticello in legno e si giunge alle case di Confien. Si continua in piano poi in leggera discesa per attraversare un torrentello, dopodiché il sentiero si inerpica sul versante opposto, raggiungendo il villaggio di Meriou. Si prosegue a destra in salita e in poco più di 100 metri di dislivello si arriva al villaggio di Arsines. Il sentiero prosegue ora semipianeggiante e ad un bivio si va a sinistra in piano (quello di destra sale in direzione Mont Crabun). Passato un altro torrente si risale brevemente al villaggio di Barmes. Si scende ora brevemente sul bellissimo villaggio di Echallogne, puntando a destra alla cappella di S.Anna. Da qui in piano a destra, un sentiero subito poco marcato poi sempre più evidente si inoltra nel bosco in leggera discesa. Quando il sentiero a destra tende a risalire, individuare invece il sentiero che scende ripidissimo sfruttando anche una scaletta di legno sul Torrent de Prouvy. Lo si attraversa e rapidamente si risale al villaggio di Reille Desot, caratterizzato da un rascard stupendamente ristrutturato. Dritti in discesa si arriva ad un'altra casa da dove si va decisamente a destra e poi di nuovo in discesa fin sulla carrozzabile nei pressi del villaggio di Pré. Si segue l’asfalto e subito dopo le case di Champurney si continua ancora a destra su asfalto tralasciando la sterrata che prosegue in piano verso Anviey. Si arriva così a Salè (in tutto circa 2 km di asfalto) e si prende il sentiero che conduce prima a Barmelongue e prosegue poi verso Fornelle e Col Vert. Lo si valica e si perde quota sul versante Verres, lungo la sterrata per circa 600 metri. In corrispondenza di un marcato tornante a destra, si va a sinistra su una sterrata. Si punta in fondo alla radura e si imbocca il sentiero che porta a Collombar dove ci si innesta sul sentiero numero 1 proveniente da Fornelle. In discesa si tocca prima il villaggio di Monteyas e poi di Champ. Subito oltre le ultime case, in corrispondenza di una freccia gialla con numero 1 indicante il sentiero in discesa, si prende il sentierino che si diparte a sinistra. Una breve ma intensa risalita e il successivo traverso conducono al villaggio di Anviey. Si imbocca in discesa l’ampia e regolare mulattiera che ci porta ad Arnad le Vieux. 700 metri di asfalto ci riportano all’auto.