Cà Bianca - La Blina

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Nord-Est
quota partenza (m): 496
quota vetta/quota massima (m): 940
dislivello totale (m): 886

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Grawal
ultima revisione: 25/11/12

località partenza: Ponte per Viù (Germagnano , TO )

punti appoggio: Baita Cà Bianca

cartografia: Fraternali N.9

note tecniche:
Buon allenamento percorribile tutto l'anno, escludendo l'estate.

descrizione itinerario:
Dal punto di partenza, Area attrezzata Germagnano, si raggiunge il sentiero natura che percorre per circa due Km. il lato dx orografico dello Stura.
Si giunge al Ponte del Diavolo e lo si percorre, dopo poche decine di mt. si riattraversa il fiume sul ponte dell'Enel, si svolta a sx., si prosegue sino ad imboccare a dx.una strada subito asfaltata e poi sterrata la quale, parallelamente alla provinciale,conduce a Monasterolo.Dopo qualche Km. sulla dx,inizia il sentiero (indicazione) per la Cà Bianca.
La si ragggiunge e si seguono le indicazioni per La Blina; da questo punto il percorso è indicato dai bolli blu dell'ultratrail.Dopo La Blina,interessante punto panoramico, ci si trova su di una carrareccia,poco dopo si può decidere se seguire a sx i bolli blu, oppure scendere integralmente per la strada (più corribile)e, seguendo a ritroso il percorso, tornare al punto di partenza.
Seguendo la strada sono 16,5 km. con un tempo indicativo di circa 2h20'.