Maddalena sentiero alpinistico Marina

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 170
quota vetta (m): 875
dislivello complessivo (m): 705

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giuliano
ultima revisione: 17/11/12

località partenza: Caionvico (Brescia , BS )

note tecniche:
Il Monte Maddalena è una altura posta immediatamente alle spalle di Brescia, ben riconoscibile anche a distanza per i ripetitori posti sulla cima. La sommità può essere raggiunta comodamente in auto oppure tramite una buona rete di sentieri; è anche possibile, per chi volesse cimentarsi con qualcosa di leggermente più impegnativo, sfruttare una breve vietta che alterna passaggi di I/II a tratti in cui si cammina.
Per quanto le difficoltà siano modeste e l'esposizione contenuta, si consiglia di procedere in sicurezza, soprattutto in presenza di neofiti.

descrizione itinerario:
Si parcheggia l'auto nei pressi del cimitero di Caionvico. Si seguono i chiari cartelli e segnavia, dapprima su una stradina e poi, passato un bivio per una falesia, su un sentiero che risale in direzione di una evidente croce.
Poco prima di raggiungerla si piega a sinistra raggiungendo in breve l'attacco. Il "sentiero alpinistico Marina" risale una zona rocciosa già ben visibile dal paese; si tratta di brevi paretine calcaree alternate a tratti di sentiero; le difficoltà non superano il II grado.
Dopo circa 30', si raggiunge il termine della via; una traccia nell'erba ci porta sul sentiero che, seguito a destra, raggiunge un bivio; a destra (sentiero 15) torniano a Caionvico, mentre diritti si raggiunge la sommità del Monte Maddalena, caratterizzata da una chiesa, dopo aver in ultimo incontrato la strada che ne raggiunge la cima.
La discesa avviene a ritroso fino al bivio con il sentiero 15 che ci riporta in paese (tempo complessivo circa 4 ore).