Dents du Midi (Refuge des) da Val d'en Haut

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia bianco/rosso
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1395
quota vetta/quota massima (m): 2884
dislivello salita totale (m): 1489

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: CrisPepe
ultima revisione: 25/10/12

località partenza: Val d'en Haut (Salvan , Saint-Maurice )

note tecniche:
Il rifugio appartiene alla sezione di Argentine del CAS. E' custodito in estate e ben attrezzato (20 posti). Il sentiero per raggiungerlo parte alla fine della strada asfaltata poco dopo l'abitato di Val d'en Haut.

descrizione itinerario:
Nel primo tratto il sentiero sale piuttosto ripido e, anche con l'ausilio di scale di ferro a gradini e dotate di corrimani, supera la prima balza di circa 400 metri che porta al lago artificiale di Salanfe. Da qui si può ammirare in direzione sud la bastionata delle Dents du Midi e individuare il rifugio.
Ci si dirige al margine destro (nel senso della salita) del lago, dove una palina indica la direzione per il rifugio. La salita prosegue quindi su questo versante (sinistro orografico) della vallata che culmina al Col de Susanfe, toccando un alpeggio (acqua).
Presto il terreno diviene chiaramente morenico e la salita si fa più impegnativa. Il sentiero è comunque ben tracciato e permette una progressione regolare.
Giunti un centinaio di metri sotto il rifugio si scende in una conca morenica di massi più grossi che si contornano per affrontare l'ultimo tratto e raggiungere l'edificio metallico, affacciato sul ghiacciaio.
Il panorama sulle diverse cime della barriera rocciosa delle Dents du Midi è spettacolare.