Chandelly (Mont) o Testa della Mentò dal Colle del Nivolet per il Col Manteau

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero n° 9
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 2522
quota vetta/quota massima (m): 2809
dislivello salita totale (m): 720

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 08/10/12

località partenza: Rifugio Savoia (Ceresole Reale , TO )

cartografia: L'Escursionista - carta dei sentieri n. 14

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
Posto all’estremità del crestone che divide i Valloni di Nampio e delle Meyes; vista la sua posizione molto centrale sulla Valsavarenche, costituisce un ottimo belvedere su tutta la valle centrale.
Su carta IGM F. 41 Rhêmes Notre Dame, quotata m. 2812 e nominata Chandelly; su Carta dei Sentieri, Valle dell’Orco Gran Paradiso, L’escursionista & Monti editore, è nominata Mont Chandelly e quotata m. 2809. Sulla guida CAI-TCI Gran Paradiso, viene denominata Testa della Mentò, e quotata m. 2812, personalmente col gps ho rilevato m. 2818.

descrizione itinerario:
Dopo aver parcheggiato l’auto lungo la strada immediatamente prima della sbarra del divieto, si segue la strada sterrata in leggerissima discesa e dopo circa tre km, a sinistra inizia il sentiero n° 9 che sale verso il Pian Borgno; giunti nei pressi del casotto PNGP, vi è un bivio, tenere il sentiero basso a destra in leggera discesa va ad attraversare il rio su un bel ponticello in legno e taglia sotto la bastionata della Cresta dell’Aouillé e giunge su una sella della dorsale, quota 2615, che dà sul Vallone delle Meyes. Scendere brevemente al pianoro del vallone, attraversare il rio su una passerella di grosse pietre, risalire il piano fino ad incrociare il sentiero n° 6, salire a sinistra su buona traccia poco pendente e con un paio di giravolte si raggiunge il crinale del Col Manteau, m. 2789. dal colle seguire a destra un a traccia di sentierino che in una decina di minuti porta all’ometto del Mont Chandelly. Discesa sullo stesso percorso di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Chandelly (Mont) o Testa della Mentò dal Colle del Nivolet per il Col Manteau - (0 km)
Borgnoz (Pian) dal Colle del Nivolet - (0.1 km)
Entrelor (Cima di) dal Colle del Nivolet - (0.2 km)
Roley (Croce) o Croix de la Roley dal Colle del Nivolet - (0.2 km)
Bes (Punta) dai Piani del Nivolet - (0.2 km)
Gianzanaz (Monte) o Giansana e Cima dell'Arolley dal Colle del Nivolet - (0.2 km)
Manteau (Col) dal Colle del Nivolet traversata a Dejoz - (0.4 km)
Meyes (Costa des) o des Aòuillè / Q. 3155 dal Colle del Nivolet - (0.4 km)
Gran Vaudalaz (Punte Sud e Nord) dai Piani del Nivolet, anello Col Nivoletta - Col Rosset - (0.9 km)
Nero (Lago) dal Colle del Nivolet - (0.9 km)
Leynir (Colle) dal Colle del Nivolet - (0.9 km)
Leynir (Punta) e Punta del Bes dal Colle del Nivolet per il Colle Rosset - (0.9 km)
Rosset (Colle) dal Colle del Nivolet - (1 km)
Taou Blanc o Tout Blanc (Monte) dal Colle del Nivolet - (1 km)
Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet - (1.1 km)
Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet per il Col Rosset - (1.4 km)
Nivoletta, Rosset (Colli) anello dal Colle del Nivolet per il Rifugio Benveolo - (1.4 km)
Leynir (Punta Nord e Sud) dai piani del Nivolet, per colle Leynir - (1.5 km)
Mentà (Costa di) Versante sud - (2 km)
Seiva (Cima Meridionale di) dal Colle del Nivolet, anello - (2.1 km)
Porta (Colle della) traversata Nivolet - Ceresole per Colle della Terra, Bivacco Giraudo, Gran Piano - (2.2 km)
Gias di Beu, Comba, Civetta (Laghi) Anello da strada Colle del Nivolet - (2.2 km)
Rocchetta (Punta) e Colle della Terra anello per i laghi Losere e Lillet - (2.2 km)
Porta, Terra (Colli) traversata Nivolet - Noasca per i Bivacchi Giraudo e Ivrea (2 gg) - (2.2 km)
Cuccagna (La) da strada Colle del Nivolet 2464 m - (2.2 km)