Brocan (Cima di) Cresta Nord integrale

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1743
quota vetta (m): 3054
dislivello complessivo (m): 1311

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: dade90
ultima revisione: 08/10/12

località partenza: Gias delle Mosche (Valdieri , CN )

punti appoggio: Rifugio Remondino 2430 m

cartografia: IGC 1:50000 n.8 Alpi Marittime e Liguri

descrizione itinerario:
Da Pian della Casa del Re o dal Gias delle Mosche, seguire l'itinerario che dal Pian della Casa del Re porta al Remondino e da lì risalire verso il Lago di Nasta.
Poco prima di raggiungere il lago si piega a destra seguendo i segni gialli e le indicazioni per il Colle di Brocan.
Una volta giunti al Colle di Brocan risalire la cresta del Brocan quasi sempre seguendo il filo della cresta e superando i gendarme più affilati sul lato Est (lato Rovina). Dopo circa 15 minuti di risalita si passa sul lato Ovest della cresta particolarmente abbattuta in questo tratto. Si risale una leggera rampa detritica e si giunge sul primo vero pinnacolo della cresta Nord del Brocan. Da qui il percorso diventa più impegnativo: si discende sempre seguendo il filo di cresta ad un esilissimo intaglio caratterizzato dalla presenza di un lastrone di pietra piatto incastrato a cavallo dei due versanti della cresta.
Da qui con molta attenzione si discende di un paio di metri sul lato Est (Rovina) su un vertiginoso colatoio di terriccio estremamente franoso (50-55° --> estremamente delicato) per poi risalire sulla destra per una franosa e ripida china di roccette e terriccio che riporta sul filo di cresta (sempre intorno ai 50°).
Da qui l'itinerario ritorna più fattibile e si incontrano degli utilissimi ometti di pietra che vanno seguiti fedelmente.
Si discende sul lato Ovest (Pian della Casa del re) per una rampa di facili roccette e ci si riporta in cresta risalendo verso sinistra una serie di ampi lastroni inclinati (qui ci si riaggancia alla Normale del Brocan passante per la Cresta Nord).
Si è ora nuovamente in cresta, si passa leggermente sul lato Est seguendo un piccolo ripiano di sfasciumi.
Si ridiscende di circa 5 metri giungendo ad un piccolo intaglio e si risale l'ultimo sbalzo della cresta sempre sul lato Est; piegando infine verso destra si supera direttamente un saltino di un paio di metri e si giunge alla legnosa croce di vetta.

Discesa per l'itinerario di salita: presente un cordino per effettuare una calata in corda doppia in corrispondenza del primo intaglio incontrato durante la salita(quello del lastrone incastrato).
Questa corda doppia permette di seguire fedelmente il filo di cresta evitando il tratto di discesa e risalita sul colatoio di terriccio mobile (molto utile).


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Brocan (Cima di) Cresta Nord integrale - (0 km)
Argentera (Cima Sud) Canale della Forcella - (0.1 km)
Pagarì, Naucetas, Leccia, Ciriegia, Mercantour Traversata per cresta dal colle di Fremamorta al colle del Mercantour - (0.2 km)
Argentera (Cima Sud) Sperone Salesi - (0.2 km)
Argentera (Cima Sud e Nord) Traversata dalla Madre di Dio alla Catena della Guide - (0.3 km)
Fremamorta (Cima di) Anello da Pian della Casa del Re e colletto di Bresses - (0.3 km)
Madre di Dio (Colletto della) Canale N - (0.4 km)
Maubert (Cima) dal canale De Cessole per la cresta Est - (0.4 km)
Forchetta (Cima della) per il Colletto della Forchetta - (0.5 km)
De Cessole (Cima) traversata dal colle Freshfield al Colle De Cessole - (0.5 km)
Ciriegia (Cima) per il Colle Ciriegia e il canale del versante Sud - (0.9 km)
Argentera (Cima Sud) cresta Sigismondi - (1.1 km)
Mercantour (Cima di) Traversata Mercantour-Ciriegia-Naucetas-Pagarì-Fremamorta - (1.1 km)
Nasta (Cima di) Canalone Sud - (1.2 km)
Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino - (1.2 km)
Ghiliè (Cima) e Cima di Mercantour anello da Pian della Casa per Cima Mercantour e Cima Ciriegia - (1.3 km)
Nasta ( cima del lago di) da Pian della casa - (1.4 km)
Leccia (Cima di) Canalino NE - (1.5 km)
Ciriegia (Cima di) crestone NO quota 2521 m Canale Nord-Ovest - (1.5 km)
Laurenti (Punta) Canale Nord Forcella Varrone - (1.5 km)
Argentera (Cima Sud) Sperone Campia - (1.5 km)
Mercantour (Cima di) Versante NE - (1.5 km)
Laurenti (Punta) forcella Est Innominata - (1.6 km)
Argentera (Cima Sud) Sperone del Promontoire (o Sperone W di sinistra) - (1.6 km)
Catena del CAI Traversata ovest-est - (1.6 km)