Dzaolou (Monte) da La Ferrere per il colle di Mont Dzalou

sentiero tipo,n°,segnavia: n.14
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1691
quota vetta/quota massima (m): 3007
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 80% di copertura

contributors: Enzo51
ultima revisione: 04/10/12

località partenza: La Ferrere (Bionaz , AO )

punti appoggio: Bivacco Chentre Bionaz

cartografia: IGC 1:30.000 La Valpelline

note tecniche:
Giusto per non limitare l'escursione alla visita del solo Bivacco. Con un altra oretta di cammino al massimo un ora e mezza, è possibile gioire di uno spettacolo unico sul sottostante lago di Place Moulin e sull'intera Valpelline.

descrizione itinerario:
Da la Ferrera su sentiero n.15 per il Col di Montagnaya. A un bivio (palina gialla) prendere a sx il sentiero n.14 che attraverso il Colle di Rayes Planes e l'alpe Pra de Dieu con un ultimo ripido tratto conduce al bivacco (ore 2.45-3) da La Ferrere). Proseguire verso est fino all'evidente colle (2896m.)
Dal Bivacco non ci sono più tracce, e' comodo seguire il fondovalle lungo quello che sembra un torrente asciutto - quando il pendio si impenna seguendo gli ometti si trovano accenni di traccia.
Per la facile cresta sud a sx in vetta. (4h 30' da La Ferrere)