Antro Nero Varie vie

difficoltà: 6c / 5c obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 50
dislivello avvicinamento (m): 230

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: block65
ultima revisione: 14/09/12

località partenza: Forno Alpi Graie 1219 m (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia Forno Alpi Graie

cartografia: Valli di Lanzo - Fraternali editori

bibliografia: Vallone di Sea un mondo di pietra - M. Blatto

note tecniche:
Si tratta della parete posta tra la Torre di Gandalf e il Droide, caratterizzata da una roccia nerissima e sormontata da una caratterstica cornice spiovente. Le vie sono state aperte tra il 1988 e il 1989 da Gian Carlo Grassi, Paolo Giannattasio, Elio Bonfanti, Franco Melina e Aldo Morittu

descrizione itinerario:
Da Forno Alpi Graie seguire il segnavia n° 308 per il Vallone di Sea e raggiungere in circa 30 minuti il cartello con la deviazione per il Droide - Torre di Gandalf. Raggiungere in breve (10 min)la base della parete per ripida traccia

Via da destra a sinistra:

No place for ordinary people 50 m (spit e chiodi verdi:
L1: salire un muro a gradoni con traverso a destra, fino ad afferrare una lama che si supera con bei movimenti raggiungendo il pulpito di sosta alla base del caratteristico diedro fessurato a "V" (6a). Salire il diedro con incastro ed opposizione uscendo con passo faticoso a destra del grande tetto; 6b/C (sosta con catenella verde)

Nonna Ace 30 m (spit e chiodi gialli):
Salire dei gradoni facili, quindi il bel diedro fessurato verticale con passo problematico verso destra in uscita 5c+. Poi traversare afferrando con cautela una paurosa lama traballante fino al gradino di sosta (spit con cordoni)

"Mini" del Savoia 30 m 6c (spit e chiodi rossi):
Seguire un muro verticale poi un diedro che muore sotto un tetto. Superarlo con passo duro 6c raggiungendo il gradino di sosta comune a Nonna Ace

Capelli Biondi, occhi verdi e un nasino da favola 25 m (spit e chiodi arancioni).

Salire un pilastrino con fessure e lame con qualche blocco che richiede cautela, affrotando a metà un passo sbilanciante verso destra 6a. In uscita traverso a sinistra fino a un pulpito con 2 spit e cordone.


Materiale: attenzione! attialemnte in posto vis sono vecchi m/8/10 con placchetta artigianale. Controllare le soste. Utili alcuni nut e friend piccoli.