Wiss Stòckli parete S Margrithli

L'itinerario

difficoltà: 6c+ / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2000
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: tristan
ultima revisione: 10/09/12

località partenza: Brunni (Unterschächen , Uri )

punti appoggio: Rifugio Ruchenhuttli

bibliografia: Arrampicare in Svizzera di M. Della Bordella Ed. Versante Sud

note tecniche:
Una valle stupenda più nota per le cascate di ghiaccio che per le arrampicate ma che merita veramente una o più visite. Si raggiunge in autostrada dopo la galleria del Gottardo si esce ad Altdorf dove si prende direzione per il Klausenpass. In località Unterschachen (dopo aver pagato il pedaggio di 20 Fr presso l'hotel Alpina), si gira a destra verso il paesello di Brunni, attraversarlo fino in fondo e parcheggiare nello slargo prima del ponticello sul torrente. Da qui prendere la gippabile proprio di fronte allo slargo percorrerla fino in fondo dove diviene sentiero (dapprima poco marcato) e dirigersi verso la bastionata rocciosa. Per la parete sud si arriva a delle corde fisse (in pessimo stato prestare attenzione e usarle con parsimonia), alla fine delle corde per tracce su pendio erboso molto ripido (ometti) si giunge in un ora e 15 min alla parete che resta sulla destra. Per ulteriori info e schizzo della via consultare la guida. La via è bella e varia, nella prima parte l'arrampicata è particolare per via della foggia degli appigli, la seconda parte è caratterizzata da due placche super aderenzose stile val di mello. L'arrampicata è prevalentemente di placca. La spittatura è ottima. Le valutazioni delle difficoltà date dalla guida secondo noi sono inferiori di almeno mezzo grado per cui qui di seguito riporteremo le nostre.
Materiale. corde da 60m 14 rinvii e friends medio picooli non indispensabili.

descrizione itinerario:
L1 6a :partenza in aderenza poi su rigole fino a una cengia da qui un muretto a sin porta alla cengia più grossa 40 m.
L2 6c+/7a: pronti via una fessura verso destra difficile da interpretare ma ben chiodata poi muro verticale non banale verso sin e dritti alla sosta 30 m.
L3 6c: Dritto fino atraversino rizzontale a dx poi in obliquo verso destra tecnico e impegnativo 30m.
L4 6b: placca diedro fessurato, traverso a sin e poi ritornare a dx con traverso in aderenza 30m.
L5 6b: a destra verso una bella fessura di colore rosso sosta scomoda 30m.
L6 6B: dritti poi passaggino scabroso in aderenza e a destra alla sosta 25m.
L7 4c: tiro misto tra erba e placche appoggiate 50m.
L8 6b: magnifico tiro su placca in puro stile mellista che ricerca muovendosi dx/sin i punti deboli 40m.
L9 6b: simile al precedente 40m.
L1O 10 5a: 30m.

Discesa. in doppia sulla via fino a S4 poi 2 doppie fuori via sulla verticale.