Grigna Settentrionale Traversata N-E Creste Grigna Settentrionale dalla Valcugnoletta

tipo corsa: traversata
esposizione preval. in salita: Nord
quota partenza (m): 550
quota vetta/quota massima (m): 550
dislivello totale (m): 2175

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: dufour4634
ultima revisione: 27/08/12

località partenza: Baiedo (Pasturo , LC )

punti appoggio: Rif.Riva; Rif.Bogani; Rif.Brioschi

cartografia: Kompass 105 : Lecco-Valbrembana

note tecniche:
Una bellissima traversata delle più belle creste del Grignone passando per sentieri poco battuti (Val Cugnoletta e Curnell dei Bus) e quindi selvaggi e ricchi di fauna (camosci, marmotte).

descrizione itinerario:
Partenza da Baiedo e salita a Nava e quindi Rif.Riva. Da qui si segue per il Passo della Stanga e quindi per il Passo Zapel, risalendo un Canalone in ambiente selvaggio e nel quale non è raro incontrare numerosi esemplari di camosci e molte marmotte.
Alla fine del Canalone (Zapel) si continua verso dx (nord) per il Rif.Bogani e da qui si segue per la Cresta di Piancaformia che si risale fino alla Vetta della Grigna Settentrionale.
La discesa riserva un ambiente di nuovo spettacolare, svolgendosi verso Est incrociando il sentiero invernale dai Comolli e diventando il Cornell dei Bus, il quale, segue la cresta su tracce a volte poco visibili. Con passaggi mai difficili ma che richiedono un pò di attenzione per via dell'esposizione aerea, si continua in cresta fino allo stagnetto dove è situato un piccolo Alpeggio.
Si scende a questo punto per Prabello, si incrocia la strada carrozzabile che sale da Pasturo al Pialeral e si "taglia" sbucando direttamente nell'abitato valsassinese e da qui in breve si rientra a Baiedo.
Il GPS da 21,2 km e 2175 mt di dislivello complessivo