Chalvet (le) da Montgenèvre

L'itinerario

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 860
quota vetta/quota massima (m): 2632
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: andrea.zanfini
ultima revisione: 27/08/12

località partenza: Montgenèvre (Montgenèvre , 05 )

descrizione itinerario:
Interessante anello che dà la possibilità di percorrere un bel tratto lungo la cresta che congiunge il col de Lauze 2592 al Gran Chalvet 2632.
Partenza dalla strada del Village du Soleil in comune con quelle per Chaberton , Rochers Chaniers, Col des Trois Freres Mineurs.
Si risale il vallone del rio Secco seguendo il sentiero e tenendosi decisamente sulla dx orografica sino a quota 2500 ca, di qui seguire le indicazioni che portano al col de Lauze 2592. A questo punto si percorre interamente la cresta spartiacque che dopo diversi strappi porta sino alla sommità dello Chalvet. Di qui molteplici possibilità per ritornare a Monginevro:

- si può ripercorrere l’itinerario di salita (ottima percorribilità e fondo regolare);
- si può scendere lungo le piste da sci (molto ripido e pessimo fondo, pietraia, giungendo all’arrivo della funivia Chalvet, bob estivo) e di qui si prosegue verso il centro abitato;
- si può scendere percorrendo la dorsale che giunge al sentiero direzione passo della Fanfara e di qui ricongiungersi al sentiero che arriva a Monginevro (diciamo più spostato verso Briançon;

In ogni caso questo itinerario è percorribile integralmente di corsa e soprattutto il tratto in cresta è davvero molto carino e decisamente “skyrun”!


quota di partenza (m): 1860