Montasio (Jof di) Canale Findenegg - Scala Pipan

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1500
quota vetta (m): 2753
dislivello complessivo (m): 1250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: bomber
ultima revisione: 25/08/12

località partenza: Piani del Montasio (Chiusaforte , UD )

punti appoggio: Rifugio di Brazzà

bibliografia: http://www.vienormali.it/montagna/cima_scheda.asp?cod=416

note tecniche:
Attenzioni ai numerosi stambecchi che scaricano sassi sopra la testa (necessario casco!!)

descrizione itinerario:
Dai piani di Montasio si lascia l'auto e si sale all'evidente rifugio di Brazzà. Sulla sinistra parte l'evidente sentiero che sale alla Forca dei Disteis. Da quì si sale brevemente su ghiaione e poi si segue la traccia sulla Grande Cengia fino poco prima del bivacco Suringar.
Alcuni sbiaditi bolli portano all'ingresso del canalone Findenegg che con passi di arrampicata elementare (max II-) portano sulla cresta. In breve si è sulla vetta del Montasio, dove c'è anche una campana.
La discesa la si effettua sulla cresta Est fin nei pressi della Forca Verde dove si prende la verticale e traballante Scala Pipan. Scesi fin alle placche sottostanti, si traversa su buona traccia fino alla Disteis e giù fino al'altopiano.