Rocher de la chaux

difficoltà: D
esposizione prevalente: Sud
quota base ferrata (m): 850
sviluppo ferrata (m): 170
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: bonix89
ultima revisione: 21/08/12

località partenza: Saint-Jean-d'Aulps (Saint-Jean-d'Aulps , 74 )

note tecniche:
Macchina lasciata vicino al cimitero presso grande prato. Dalla macchina superare il cimitero e poi a destro su strada asfaltato. Sono presenti pali di legno con indicazioni

descrizione itinerario:
nuova ferrata. Esposizione a sud (farla al mattino presto). Attacco della ferrata alle 12 con sole cuocente. Tempo salita 2 h con calma. Ci sono 2 varianti una difficile e l'aldra ED (chiusa per nidificazione falco). Nella parte estrema ci sono 2 vie di fuga. Abbiamo fatto la parte D (difficile). Tutta verticale, tanti gradini. Parte intermedia presente Trave di legno come ponte tibetano. Alla fine della ferrata è presente un albero per riposarsi e ripararsi dal sole. Ritorno sentiero ripido in mezzo al bosco, ben tracciato e all'ombra. Si sbuca nel sentiero dell'andata.