Granero (Monte) Canale Ovest

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.3 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1250
quota vetta/quota massima (m): 3171
dislivello totale (m): 1900

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: Marco77
ultima revisione: 19/02/10

località partenza: Villanova (Bobbio Pellice , TO )

punti appoggio: Rifugio Willy Jervis 1732 m, Rifugio Granero

descrizione itinerario:
Da Villanova si risale lungo il sentiero fino al Rifugio Jervis alla Conca del Prà.
Dal Jervis attraversare la conca del prà quindi prenedere il sentiero nel bosco per il rifugio Granero.
Dopo circa 1 ora si giunga al Pian Sineive a 2060m.
Entrare nell'ampio canalone sulla dx sotto la parete del Bersajass e percorrerlo fino al Lago Lungo,sotto il rifugio Granero,a quota 2350.
Qui abbandonare il canalone principale che porterebbe al col Sellière e salire dritti in direzione del monte Granero salendo a picco sul lago effettuando un traverso abbastanza esposto sopra dei salti di roccia e sotto altre rocce che separano dal canalone del Sellière.Questo tratto di 200m circa è da valutare molto bene a seconda della neve e del pericolo di valanghe.Infatti d'inverno questa gita viene effettuata con molta cautela proprio per questo passaggio obbligato.
Immettersi quindi nella parte alta molto aperta e salire tra conche e dorsali in direzione della base del versante Ovest evidentissimo del M.Granero.Arrivati alla base del pendìo a quota 2850-2900,risalire in direzione della strettoia e da qui scegliere uno dei tre canali che portano in vetta.
Quello di mezzo arriva a pendenze sui 50° nella parte alta;quello di sx anche e quello di dx che corrisponde a tratti con la via normale estiva arriva intorno ai 45°.
Raggiungere la vetta uscendo pochi metri sotto la madonnina.
Scendere in uno dei canali a scelta.