Piccolo Morion (Monte) e Corno Bianco da Ceresole Reale per la Cresta di MonciatilI

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1560
quota vetta (m): 2891
dislivello complessivo (m): 1600

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: francoc59
ultima revisione: 18/08/12

località partenza: Ceresole Reale (Ceresole Reale , TO )

cartografia: IGC 103

bibliografia: guide igc 3 PNGP volume 1(GIULIO BERUTTO)

note tecniche:
Gita molto soddisfacente ma anche faticosa ed il percorso dalla Cresta di Monciatil alla Cima del Piccolo Morion e del Corno Bianco non è per nulla banale. Il dislivello sopra riportato tiene conto dei molti saliscendi del percorso.

descrizione itinerario:
Da ceresole Reale ci si porta a Villa Poma sulla sponda dx IDR del Lago di Ceresole Reale, da qui seguendo l'itinerario già descritto si raggiunge il pittoresco Lago di Dres. Si passa sulla sponda dx IDR del lago e si segue una traccia di sentiero delle pecore che con un
semicerchio da sx a dx porta sotto al colletto a Sud della quota 2488m.Si sale il ripido pendio erboso verso il colletto portandosi a dx nell'ultimo tratto si sbuca ai 2480m sulla cresta di Monciatil. Si percorre la cresta evitando i due tratti con torrioni e salti sul versante Ovest, riguadagnata la cresta si prosegue fino ai circa 2650m.Da qui si traversa a sx guadagnando tra una grossa pietraia la rocciosa cresta 2770m che scende dal Corno Bianco. Ci si porta
sotto al Piccolo Morion poi con un traverso sul versante Nord (Valle Orco) in salita non banale si aggira il primo torrione e si sbuca ad EST della cima che si raggiunge in breve. Sull'aguzza e poco spaziosa vetta è posto il triangolino cai rivarolo. Ritornati alla cresta 2777 m si sale facilmente ed in poco tempo alla Cima del Corno Bianco 2891m. Si puo' scegliere se ritornare x l'itinerario di salita oppure x il ripido e franoso canale ad Ovest descritto su Gulliver nell'itinerario Corno Bianco da Ceresole Reale.