Blahnukur (Monte) da Landmannalaugar

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 590
quota vetta/quota massima (m): 980
dislivello salita totale (m): 390

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: thopo
ultima revisione: 15/08/12

località partenza: Landmannalaugar ( , )

punti appoggio: campeggio o rifugio di landmannalaugar

note tecniche:
L'area è una popolare destinazione turistica per la presenza di interessanti formazioni geologiche, come le montagne multicolore di riolite, ampie distese di lava e sorgenti di acqua calda. Inoltre, è un punto di partenza di escursioni della durata di più giorni verso gli altopiani d'Islanda.

Gli escursionisti trovano al Landmannalaugar nel periodo estivo un attrezzato centro assistenza. Un rifugio, in funzione dal 1951, può ospitare fino a 78 persone. E' facilmente raggiungibile da Hella con la pista F26, anche tramite pullman turistici di linea.

Il Landmannalaugar è il punto di partenza per una serie di itinerari escursionistici. Due delle montagne più visitate sono il Bláhnjúkur ed il Brennisteinsalda. C'è anche un percorso di quattro giorni chiamato Laugavegur; l'itinerario si dirige verso sud e si conclude a Þórsmörk passando tra i due ghiacciai Eyjafjallajökull e Mýrdalsjökull.

descrizione itinerario:
Il Blahnukur è l'evidente montagna di sfasciumi nera che si nota alla sx del campeggio.Il sentiero è evidente già da lontano.Una volta arrivati in cima si può continuare scendendo dal lato opposto per la traccia che diventa davvero molto ripida nella parte finale (occhio a non scivolare!) che porta ad un torrente da guadare a piedi. Da qui il sentiero passa attraverso un campo di lava con alti torrioni neri che riporta al punto di partenza.Cartina sommaria della zona, acquistabile dai guardiaparco in campeggio

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale