Gran Guglia, Punta Cerisira, Punta Fiunira anello da Bout du Col

difficoltà: EE/F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1740
quota vetta/quota massima (m): 2822
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: i3fili
ultima revisione: 30/07/12

località partenza: Bout du Col (Prali , TO )

punti appoggio: Rifugio Lago Verde

cartografia: Fraternali 1:25000 n.5 Val Germanasca, Val Chisone

descrizione itinerario:
Da Bout du Col, nei pressi del laghetto dove si lascia l'auto, imboccare la larga pista 208 che si allontana in direzione Sud e in circa 2 ore porta al Rifugio del Lago Verde (quota 2583). Dal rifugio proseguire in direzione NE su sentiero GTA verso il colletto della Gran Guglia di quota 2790. Dal colletto abbassarsi per tracce sulla sinistra (bolli rossi) e rimontare l'infido pendio fino alla croce di vetta. Ritornati al colle scendere sul versante opposto toccando lo spiazzo della campana poco sotto e seguendo il GTA fino ad un bivio. Qui si lascia il GTA e si imbocca a destra una vecchia strada militare che si alza obliquamente sotto i contrafforti della lunga cresta NE del Bric Boucie. La strada termina su un colle, ai piedi del rudere di Punta Cerisira (quota 2822), che dà ampia vista sulla testata della Val Pellice. Continuare sul sentiero lato Val Pellice e dopo pochi metri ((segni bianco-rossi) intraprendere il lungo e in alcuni punti precario traverso che conduce al colle Banciet (innominato su IGC), a Ovest di Punta Fionira. La traccia rimonta il versante meridionale della montagna e arriva in pochi minuti alla panoramica cima (quota 2776). Ritornare direttamente al Colle Banciet e calarsi per il suo detritico versante settentrionale fino a raggiungere il GTA a quota 2300 circa. Si rimane sul GTA per un piccolo tratto in direzione del Passo di Brard e poi lo si abbandona a sinistra in corrispondenza del sentiero che scende nel Vallone della Miniera. Giunti in prossimità del torrente lo si attraversa e si risale il pendio opposto su labile traccia fino al Passo di Viafiorcia da dove, scendendo sempre per tracce (occasionali bollini rossi), ci si ricongiunge con il 208 e in altri 20 minuti si è all'auto. L'anello descritto è di circa 17 Km.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Gran Guglia, Punta Cerisira, Punta Fiunira anello da Bout du Col - (0 km)
Cerisira (Punta) da Bout du Col - (0.2 km)
Gran Queyron da Bout du Col, anello - (0.3 km)
Lago Verde (Rifugio) da Bout du Col - (0.4 km)
Soardi Nino (Bivacco) da Bout du Col per il Rifugio Lago Verde - (0.5 km)
Gran Queyron da Bout du Col - (0.5 km)
Gran Guglia da Bout du Col , anello per il Lago Verde - (0.5 km)
Cerisira (Punta) da Pomieri per la Gran Guglia e discesa a Ribba - (0.7 km)
Longia (Passo della) da Bout du Col per il Vallone della Longia - (1 km)
Abries (Col d') anello da Bout du Col per il Rifugio Lago Verde - (1.1 km)
Peigrò (Monte) Cresta ONO - (2 km)
Giulian (Col) da Giordano, anello per i Tredici Laghi - (2.1 km)
Chiarlea (Punta) anello Giordano, Col Giulian, Chiarlea, Passo di Brard, Vallone delle Miniere - (2.1 km)
Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE - (2.8 km)
Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond - (3 km)
Gran Guglia Traversata 13 laghi - Lago Verde - (3 km)
Brard (Passo) Anello da Malzat per Colle Giulian - (3.3 km)
Frappier (Cima) anello da Bout du Col per passo Frappier e il passo della Longia - (3.5 km)
Bianca (Rocca) da Indiritti - (3.5 km)
Cialancia (Punta) da Prali per il Passo Cialancia - (3.6 km)
Galmont (Rocca) da Ghigo di Prali - (3.6 km)
Giulian (Monte) da Giordano, anello Vallone della Miniera - Passo di Brard - Colle Giulian - (3.6 km)
Founset (Punta) da Prali per il Passo Cialancia - (3.6 km)
Envie (Lago di) da Indritti - (4.2 km)
Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti - (4.4 km)