Asti (Pic d') Cresta SO

difficoltà: AD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2560
quota vetta (m): 3219
dislivello complessivo (m): 659

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 30/07/12

località partenza: strada Colle dell'Agnello (Pontechianale , CN )

cartografia: IGC N° 106 - Monviso, Sampeyre, Bobbio Pellice

accesso:
Sulla strada del Colle dell' Agnello, parcheggiare un paio di chilometri prima del valico nei pressi di un laghetto.

note tecniche:
La via di cui si parla non trova descrizioni né sulla GMI, né in internet, il ché é piuttosto strano, siccome si tratta della seconda via più facile per il Pic d' Asti e vengono invece descritte molte vie assai più difficili sulle altre creste e pareti.

descrizione itinerario:
Dal lago del Pic d' Asti 2560 m, imboccare il sentiero per la Sella d' Asti fino a quota 2990 m (1 h). Abbandonarlo e salire a sinistra ad un' evidente intaglio della cresta sud-ovest seguendo un canalino o facili roccette, 3070 m, 1h.15. Dal colletto attaccare la parte destra della parete ovest, assai appoggiata appena a sinistra della cresta e seguire delle grosse fessure (II/II+) fino ad un chiodo quasi in cresta in cresta dove comincia la via, 3120 m, 1h 30.
La via é piuttosto breve, dislivello 100 m, 3 tiri, i primi due con chiodi vecchi e senza soste, utili 3-4 friend. Volendo alla fine del secondo si può continuare in cresta con difficoltà inferiori (via complessivamente AD) oppure effettuare un terzo tiro sul lato della parete sud, con soste e fix, che aumenta però la difficoltà complessiva ad AD+.
L1: 40 m, III, di roccia non saldissima, chiodi a 10 m, sosta su 2 chiodi sul filo.
L2: 40 m, III, un passo di IV, di roccia più buona, idem come sopra per la chiodatura, sosta 2 chiodi poco a sx del filo.
L3: 50 0, variante moderna con soste e fix a 5 m, IV+ nella prima parte (possono essere utile le scarpette), poi si abbatte in vista della vetta. Si può far sicura sulla sosta a fix, o, più suggestivo, direttamente sulla croce di vetta 3219 m.
Tempo di arrampicata 1h. Totale 2h 30.

Discesa: dalla normale, non banale (PD+), tenenendosi sul filo di cresta o appoggiando sul lato francese. Non puntare alla cengia sul lato italiano che conduce all'intaglio col Torrione Gina (difficile disarrampicata di II+/III), piuttosto effettuare una doppia utilizzando i cordoni metallici. Raggiunto l' intaglio scendere alla Sella d' Asti, 3123 m, 30 minuti.
Seguire il sentiero che scende al lago (meglio), oppure un'altra traccia sulla sinistra che si stacca a quota 2990 m e più in basso vi si ricongiunge. 45 minuti. 1h 15 in totale.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Asti (Pic d') Cresta SO - (0 km)
Aiguillette (Monte) per la Cresta Ovest - (0.1 km)
Asti (Pic d') Cresta SE, via normale - (0.2 km)
Asti (Pic d') Giro per breche de ruine e rocca Rossa - (0.3 km)
Rossa (Rocca) e Pan di Zucchero anello dal Colle dell'Agnello - (0.6 km)
Taillante (Crete de la) Traversata dalla cima N alla cima S - (0.6 km)
Bianca (Rocca) - Pointe des Sagnes Longues traversata dal Colle dell'Agnello per Cima dell'Alp e il Pelvo - (0.6 km)
Niera (Roc della) traversata Roc della Niera, Rocca Bianca, Pic de Caramantran dal Colle dell'Agnello - (0.6 km)
Taillante (Crete de la) - Cima Nord per la via Normale del Versante O - (0.6 km)
Bianca (Rocca) Via Normale del versante NO dal Colle dell'Agnello - (0.8 km)
Rouchon (le) Via Normale - (0.8 km)
Crete de La Taillante (Cima nord) Danse avec le Loups + Cresta Sud - (1.2 km)
Rossa (Rocca) e Canalino Nord del Pan di Zucchero - (1.3 km)
Gastaldi (Punta) Via Normale dal Vallone di Soustra - (2 km)
Ruine (Monte) da Grange del Rio, giro del Monte Ruine - (2.1 km)
Aiguillette (Monte) e Pic Brusalana traversata delle creste S e O dalle Grange del Rio - (2.1 km)
Aiguillette (Monte) da Grange del Rio e il Vallone del Pis - (2.1 km)
Alp (Punta de l’) Canale NE - (3.1 km)
Rossa (Rocca) Parete SO - (3.2 km)
Niera (Roc della) Via Normale e Via dei Diedri da Chianale - (3.3 km)
Bianca (Rocca) Via Normale da Chianale e traversata Col Biancetta - Colle di Saint Veran - (3.4 km)
Mongioia o Bric de Rubren e Monte Salza da Chianale per il Vallone del Lupo - (3.4 km)
Bianca (Rocca) Canale NE - (3.4 km)
Rubren (Rochers de) Canale N - (3.4 km)
Alp (Punta dell') e Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di S.Veran e la cresta O - (3.4 km)