Sentiero Pederiva Traversata Pozza-Val S.Nicolò

sentiero tipo,n°,segnavia: 643-613-613b-608
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1320
quota vetta/quota massima (m): 2500
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: leviedeinonni
ultima revisione: 25/07/12

località partenza: Meida (Pozza di Fassa , TN )

punti appoggio: Rif.Zedron-Rif.S.Nicolò-Baita Cascate-Baita Ciampiè

cartografia: Tabacco 06

descrizione itinerario:
Dalla località Meida si prende il sentiero 643 sino ad incrociare il sentiero 613 che raggiunge il Passo di Valvacin (fin qui è anche possibile giungere con i due impianti del Buffaure risparmiando quasi 900 metri di dislivello praticamente inutili in quanto la traversata inizia appunto dal colle), si prosegue sul 613 e passando per il Sass De Adam m.2430 si giunge alla Sella del Brunech m.2428 dove si prende a dx il sentiero 613b (palina) che va seguito fino al Passo di San Nicolò m.2430.
Il sentero 613b sempre piuttosto aereo prosegue sulla cresta spartiacque alternando vari sali e scendi, i tratti più esposti sono attrezzati con cavi che facilitano i passaggi. Dal Passo S.Nicolò si scende col sentiero 608 che passando dalla Cascate giunge alla Baita Ciampiè da dove con un caratteristico trenino si ritorna a Pozza.