Rodoretto (Colle di) dalla Valle Argentera

sentiero tipo,n°,segnavia: 608
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 2075
quota vetta/quota massima (m): 2780
dislivello salita totale (m): 700

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura
tim : 20% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 20/07/12

località partenza: Valle Argentera (Sauze di Cesana , TO )

punti appoggio: Alpe Plane

note tecniche:
Bell'itinerario che porta a scoprire una tra le valli più sconusciute delle Alpi Cozie: la valle Lunga.
Possibilità di avvistare facilmente stambecchi.

descrizione itinerario:
Arrivati in auto al fondo della valle Argentera, dove c'è il ponte sul torrente e il bivio per le bergerie del Gran Mioul, proseguire lungo la sterrata di sx verso il rif. Alpe Plane.
Lasciata l'auto presso uno spiazzo della strada, o in alternativa lungo la valle argentera (aumentando così il dislivello), proseguire su di essa fino ad un ponticello e seguire il sentiero di fondovalle ben evidente che continua sulla dx. Passare alla meglio il torrente Ripa e percorrere il sentiero sulla dx idrografica.
Dopo alcuni km, dopo essere passati sotto l'imponente mole del Barifreddo sulla sx, individuare il sentiero 608 che si stacca sulla sx e che conduce al colle (cartello indicatore in legno inciso e tacche di vernice).
Di qui il sentiero è sempre più o meno evidente e con poco sviluppo sale rapidamente in diagonale al colle (2780m), da cui si ha un'ottima vista sulle valli Argentera e Germanasca.
In caso di maltempo presso il colle c'è un baraccamento militare (oramai però in condizioni disastrate).