Dones (Sigaro) Gasomania

L'itinerario

difficoltà: 6b+ / 6b+ obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
sviluppo arrampicata (m): 120

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ziocharli
ultima revisione: 04/07/12

località partenza: Pian dei Resinelli (Ballabio , LC )

punti appoggio: Rifugio Porta

note tecniche:
Marino Marzorati, Ezio Tanzi, Davide Corbetta 15 agosto 1982.
Chiodatura mista a chiodi e resinati. Soste a resinati con catena e anello di calata. Utile qualche friend medio-piccolo.

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO
Dal rifugio Porta seguire il sentiero per la cresta Cermenati. Al primo bivio con cartello per i torrioni Magnaghi continuare a camminare in piano fino al canalone Porta che si risale con tratti semplici di arrampicata sino alla base della parete ovest del Sigaro Dones (1 h).
La via attacca per una larga fessura con la scritta "GASOMANIA" in rosso alla sua base.

DESCRIZIONE
L1 - 6a/6b, 40m
Salire con arrampicata ad incastro molto faticosa la fessura fuori misura e proseguire nel camino fino ad una comoda sosta.

L2 - 5c, 20m
Superare la paretina obliquando verso destra fino ad un diedrino oltre il quale si sosta (attenzione a qualche detrito roccioso)

L3 - 6b+, 30m
Tratto aggettante che si sale con arrampicata sostenuta e continua, sino ad arrivare ad una zona più abbattuta ma con chiodatura più distanziata.

L4 - 5a, 30m
Proseguire in direzione della cima superando qualche strapiombino con buone prese. Sosta sulla croce di vetta.


DISCESA
Portarsi oltre la croce di vetta ed abbassarsi leggermente verso sinistra fino ad incontrare due fittoni con catena e anello di calata. Calata da 60m giusti che deposita alla base della parete ovest del Sigaro.