Candia (lago) Anello per Mercenasco e Caravino

L'itinerario

quota vetta/quota massima (m): 332
dislivello salita totale (m): 180
lunghezza (km): 55

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: franco@A
ultima revisione: 02/07/12

località partenza: Ivrea (Ivrea , TO )

punti appoggio: vari

note tecniche:
Percorso ad anello che raggiunge il lago di Candia e e l’omonimo parco naturale che lo comprende, passando da Mercenasco e rientrando per Vische e Caravino. Si svolge interamente su strade asfaltate poco trafficate (se si esclude il breve tratto da Strambino a Mercenasco). Percorso prevalentemente pianeggiante con solo due tratti in salita a Mecenesca e Caravino, ben pedalabile e volendo veloce.

Ottima la vista dal lago verso nord sulle prealpi e l’ingrasso della VdA dove spiccano tra gli altri a sx la catena della Valchiusella con il Marzo e il Gregorio e a dx il Mombarone, i monti biellesi Marz e Mucrone.

descrizione itinerario:
Da Ivrea verso sud a Torre Balfredo e il rettilineo per Tina sino al prossimo incrocio per svoltare a dx in direzione Strambino che si raggiunge passato il ponte sulla Dora. A Strrambino si svolta a sx per Mercenasco e si sale a Candia dove dopo un breve tratto di discesa (verso Caluso) si svolta a sx per il lago e con una marcata discesa si raggiunge il lago. Si percorre ora il tratto sud e sud est del lago passando poco distante dalle rive e godendone appieno della sua estensione; abbandonato il lago si raggiunge Vische dove si svolta a sx per Crote e Strambino dove si ritorna sulla provinciale percorsa all’andata per svoltare a dx e ritornare a superare il ponte sulla Dora. Al termine del rettilineo, all’incrocio si prosegue diritto a salire i pochi tornanti che ci condurranno a Caravino. Al centro del paese si svolta a sx (tralasciando sulla dx la ripida salita al castello di Masino) per Albiano che si raggiunge dopo una lieve discesa e un tratto pianeggiate su rettilineo. Al semaforo si prosegue per Bollengo dove prima di entrate nell’abitato, alla rotonda, si svolta a sx per Ivrea a cui di li a poco si giunge per richiudere l’anello.
Quota max 332m Disl tot 180m dist tot 55km tutto interamente su asfalto.