Forcelle Val Cimoliana Giro da Pian Meluzzo

sentiero tipo,n°,segnavia: nr 362-369-361
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1160
quota vetta/quota massima (m): 2175
dislivello salita totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 19/06/12

località partenza: Pian Meluzzo (Forni di Sopra , UD )

punti appoggio: rif. Pordenone, rif. casera Valmenon

cartografia: carta tabacco 021 - Dolimiti Sx Piave

bibliografia: Fradeloni Sergio - Dolomiti sx Piave

note tecniche:
bell' itinerario che contorna la testata della val Cimoliana. Estremamente panoramico e con fioritura grandiosa da giugno ad agosto inoltrato.

descrizione itinerario:
Risalire tutta la Val Cimoliana fino al parcheggio di Pian Meluzzo (tratti sterrati). Seguire i cartelli segnavia sulle ghiaie che hanno travolto la vecchia strada. Il sent. 362 risale in un bel bosco la Val dell'Inferno fino a uscire in un bucolico pascolo dove inizia la Val di Guerra.
Tra bellissime fioriture di rododendri e botton d'oro si raggiunge il Passo del Mus mt 2063: al di là un ripido ma innocuo canalone scende verso il rif. Pacherini.
Si traversa con saliscendi su canalini franosi fino alla sella e alla Forcella Fantulina Alta mt. 2107 (30'), altro sentiero per il rif. Pacherini + comodo.In breve si è alla Forcella dell'Inferno (Infiar) mt 2230.
Per buon sentiero, si cala nella Val di Brica aggirando la testata della valle (bivio segnalato per il ricovero Casera Brica nr 379).Raggiungere l'evidente Forcella Brica mt 2088 e calare verso il meraviglioso Camporos con l'omonimo ricovero di fortuna ben visibile.
Sempre in discesa si raggiunge il rif. Casera Valmenon mt 1778 forse il rifugio nella posizione più bella in assoluto del parco Dolomiti Friulane (gestione estiva, v.sito).
Da qui per bel sentiero nel bosco prima e poi lungo le ghiaie della Val Meluzzo al parcheggio.