Ribon (Vallée du) da Bessans

difficoltà: MC / MC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1765
quota vetta/quota massima (m): 2139
dislivello salita totale (m): 400
lunghezza (km): 14

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Tini
ultima revisione: 14/06/12

località partenza: Bessans (Bessans , 73 )

note tecniche:
Itinerario completamente su strada, chiusa sicuramente al traffico automobilistico e (Forse) anche ciclistico (Trovate informazioni contrastanti sul web, nessun cartello evidenzia il divieto di transito alle bici).
Consigliabile comunque da percorrere in bici e non a piedi perchè i tempi di salita e discesa sono ben più che dimezzati.

descrizione itinerario:
Arrivando da Lanslebourg, prima di raggiungere l'abitato di Bessans è evidente la stretta fenditura della Vallée du Ribon in direzione Sud. Si supera un ponte e poco oltre sulla destra è segnalata la partenza della strada per la Vallée du Ribon; imboccata la strada sterrata dopo 100mt vi è un parcheggio, all'inizio del divieto di transito.
La strada sale immediatamente molto ripida, seppur con fondo buono, per 1,5 Km. Terminato questo duro inizio di percorso, ci si immette nel lunghissimo vallone erboso del Ribon.
La strada continua in leggera salita, con brevi discese, per 5,5Km, superando le baite di Pierre Grosse per terminare alle baite de L'Arcelle. Oltre la valle continua ancora a salire dolcemente, ma non vi è più la strada.
Nel tratto di falsopiano la strada, sempre con fondo ghiaioso, ma ben ciclabile, è attraversata da numerosi ruscelli che costringono ad altrettanti guadi, sempre fattibili restando in sella alla bici, a patto di bagnarsi un pò.
Bei panorami sul versante est delle montagne dalla Punta di Roncia verso il Rocciamelone, soltanto dalle baite di Pierre Grosse è visibile la Pointe du Charbonnel.
Discesa per l'itinerario di salita, su strada scorrevole senza difficoltà (Attenzione ai guadi attraversati salendo se raggiunti in velocità)