Petroso (Monte) dal Lago Vivo per dorsale Est

L'itinerario

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1141
quota vetta/quota massima (m): 2249
dislivello totale (m): 1108

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 19/01/10

località partenza: Sorgente Sambuco (Barrea , AQ )

cartografia: Carta IGM

note tecniche:
Itinerario innovativo stupendo;l'unico che permette di accedere sci ai piedi alla vetta del M.Petroso.
Dislivello contenuto,ma tempo di percorrenza lungo per vari motivi (prevedere almeno 6 ore tra andata e ritorno)

descrizione itinerario:
Dalla Sorgente Sambuco (Q.1141) si raggiunge per sterrata (vietata al traffico veicolare) la Sorgente delle Donne.Si entra sx nella V.dell'Inferno (Val Resione su IGM)che si risale nel fondo seguendo il Sentiero PNA K5 fin quando è sbarrata da grossi massi e da salti di roccia.Si sale per il sentiero sulla dx al di sopra dei salti di roccia, al valico del Buon Passo o della Madonna delle Grazie (Q.1542).Si raggiunge lo sbarramento morenico del Lago Vivo.Si contorna il lago da Sud e si continua in direzione Ovest,pervenendo ad un pianoro (Q.1710 circa),all'inizio dell'ampia conca glaciale della V.Cupella.Si continua in direzione Ovest verso il grande canalone interposto tra il M.Petroso e la rocciosa Q.2170 (senza nome su IGM),cercando di non perdere dislivello,contornando i molteplici dossi morenici.Dopo un pò si piega lievemente a dx (direzione Nord-Ovest), attraversando una fascia di bosco,per raggiungere la base di un ripido canale (il primo a dx)discendente dalla dorsale Est del M.Petroso.Si risale il canale (35°-40°/150-200 m.di dislivello/20 m. larghezza) a stretti zig-zag o a piedi a seconda delle condizioni della neve.Si perviene così sulla dorsale Est del Petroso,percorsa longitudinalmente da due stupende vallette parallele.Si percorre indifferentemente l'una o l'altra di queste due vallette.Si perviene infine ad un ripido pendio sommitale che si supera,vincendo in ultimo una piccola cornice.