Gilba (Colle di) dal Rifugio S.Bernardo

sentiero tipo,n°,segnavia: strada sterrata
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 980
quota vetta/quota massima (m): 1520
dislivello salita totale (m): 540

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: luis 64 igor_c
ultima revisione: 03/05/12

località partenza: Rifugio S.Bernardo (Sanfront , CN )

cartografia: IGC 1:50000 n.6 Monviso

note tecniche:
Il percorso si svolge su strada sterrata che però in alcuni tratti, dopo Pasturel, presenta pendenze notevoli. Percorso adatto alle ciaspole e MTB.

descrizione itinerario:
Da Sanfront si raggiunge in auto il rifugio S. Bernardo, ottenuto dal riutilizzo di una delle due cappelle site in loco. L’escursione inizia continuando su strada sterrata si procede affrontando un paio di tornanti e poi si ignora una deviazione sulla sx continuando sulla carrareccia su fondo stradale sterrato si raggiunge la località Pasturel ( grange ) 1,70 km. dalla partenza si procede sui tornanti sulla sinistra e si ignora la sterrata che procede dritto, si sale su carrareccia che passa a monte delle grange Meirette. La strada rimonta con pendenza sostenuta in un tratto dove il fondo è sconnesso e friabile ultimati i tornanti si effettua un traverso che aggira le Rocche di Castelmondet ed in 20 minuti si raggiunge il colle di Gilba il percorso si sviluppa su circa 11 km. di spostamento tra andata e ritorno.

Variante di discesa: dal Colle di Gilba si può seguire il sentiero che parte sotto il versante ovest del colle e che, con un lungo mezzacosta, porta a Pasturel. Prestare attenzione a non imboccare l'altro sentiero che invece porta a Pian Croesio.