Sambrog (Laghetto di) da Cama

L'itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco-rosso
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 359
quota vetta/quota massima (m): 2076
dislivello salita totale (m): 1732

copertura rete mobile
altri : 80% di copertura

contributors: emanuele_80
ultima revisione: 26/04/12

località partenza: Cama (Cama , Moesa )

punti appoggio: Capanna Miralago, Bivacco Albion

descrizione itinerario:
Da Cama (350 m), in Mesolcina, passato il ponte dell'autostrada l'escursione prende avvio dalla frazione di Ogreda, dove vi è la possibilità di posteggio all'inizio del bosco.
Da prima si imbocca un ripido sentiero, che si immerge in un fitto bosco di castagni e faggi secolari. In poco più di un'ora si raggiunge Provesc (800 m), dove la pendenza si fa molto più dolce. Il percorso procede parallelo al fiume Rià de Val Cama raggiungendo la radura dell'Alp de Besarden (970 m).
Proseguendo il panorama si allarga fino a sbucare improvvisamente nella suggestiva conca erbosa occupata al centro dal laghetto alpino, Lagh de Cama (1265 m), e chiusa dal grandioso anfiteatro delle pareti rocciose dei pizzi Martel e Campanile.
Sulla riva sinistra del lago si trova l'Alp de Lagh. Poco oltre, sotto la cascata, il sentiero prosegue in salita per ripide serpentine attraverso il bosco.
Il sentiero tocca i pascoli dell'Alp d'Albion (1600 m) e poi conduce all'Alp Vec (1794 m) ed in fine all'Alp de Sambrog (1993 m). Da qui senza sentiero segnalato si raggiunge in ca. 10 min. il meraviglioso Lagh de Sambrog (2076 m).