Chajol (Mont) anello Valloni Caramagne e de Dente per la Basse de Peyrefique

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero 363 in salita, 356 discesa
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1180
quota vetta/quota massima (m): 2293
dislivello salita totale (m): 1113

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: aquila74
ultima revisione: 04/04/12

località partenza: Vallone di Caramagne (Tende , 06 )

cartografia: IGC N.8 Alpi Marittime e Liguri

note tecniche:
Gita ideale da farsi a inizio stagione in quanto l'itinerario è quasi del tutto esposto a sud sud-est, ovvero dove la neve va via prima. Ottima la visuale dalla cima.

descrizione itinerario:
Accesso:
Usciti dal tunnel di Tenda, si percorre la RN204 della Val Roja per 1,9 km. A questo punto si trova sulla destra la strada sterrata del Vallone di Caramagne dove si può parcheggiare l'automobile.

ITINERARIO DI SALITA.
Si percorre tale strada a piedi per pochi minuti fino alla palina del sentiero 363 (segni gialli sui pini). Si abbandona la sterrata e si imbocca il sentiero che risale il Vallone di Caramagne in direzione del Passo di Peyrefique fino ad incontrare la strada militare che dal Colle di Tenda conduce a Casterino. Si segue la strada che passando nei pressi di una caserma porta alle Baysse de Peyrafique 2028 m da dove è visibile il Mont Chajol 2293 m con ripetitore passivo in cima raggiungibile seguendo la cresta Nord. Tempo indicativo di salita: 3 ore e 45 minuti.

ITINERARIO DI DISCESA.
Dalla cima del Mont Chajol si scende nella direzione opposta a quella di salita fino a raggiungere l'erbosa e aperta Baisse de l'Ourne 2040 m (palina 356). Seguendo l'indicazione, si piega a sinistra per una strada sterrata che conduce a una margheria a circa 2020 m e quindi diventa sentiero via via sempre più evidente, segnalato con segni gialli. Il sentiero si inoltra nel bellissimo bosco di pini silvestri fra i valloni de Dente e de la Consciente, per un breve tratto il vallone de l'Ase, quindi nuovamente il vallone de Dente per giungere il carino paese di Vievola (2 h circa). Poco prima di raggiungere la RN204 si imbocca un altro sentiero (palina) che ci riporta nel vallone di Caramagne, quindi al punto di partenza.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Chajol (Mont) anello Valloni Caramagne e de Dente per la Basse de Peyrefique - (0 km)
Tenda (Colle di) per la Strada Antica dal versante francese - (0.8 km)
Pernante (Forte) dal Colle di Tenda - (1 km)
Becco Rosso (Cima) o Cime du Bec Roux da Vièvola per il Fort Tabourde - (1.4 km)
Chajol (Mont) da Viévola - (1.7 km)
Tabourde (Fort) da Tende - (1.8 km)
Bec Rouge (Cime du) dal Colle di Tenda - (2.1 km)
Agnellino (Monte) da Vievola per la Baisse d'Ourne - (2.2 km)
Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda - (2.2 km)
Peyrefique (Laghi di) dal Colle di Tenda - (2.2 km)
Sabbione (Cima del) dal Colle di Tenda - (2.3 km)
Salauta (Cima) dal Colle di Tenda - (2.3 km)
Peyrefique (Pointe de) o Peirafica da Pont de Peirefique - (3.7 km)
Scandeiera (Cima della) e Cima del Sabbione da Pont de Peirefique, anello per la Cime de Barchenzane - (3.7 km)
Sabbione (Cima del) dalla Baisse de Peyrefique, anello per Cime de Barchenzane e Lago della Vacca - (3.9 km)
Valletta Grande (Cima della) dalla Baisse di Peyrefique - (4 km)
Salauta (Cima) da Limonetto - (4.1 km)
Campanin (Bric) da Limonetto - (4.3 km)
Pepino (Cima di) anello di cresta dal Colle di Tenda per Cime du Bec Roux e Cime u Coin - (4.3 km)
Matlas (Bec) da Limonetto - (4.6 km)
Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto - (4.7 km)
Bastera (Rocca della) da Limonetto - (4.8 km)
Abisso (Rocca dell') da Limonetto per il Lago dell'Oro - (4.8 km)
Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto - (4.8 km)
Baral (Bec) da Limonetto - (4.8 km)