Zucco dell'Angelone Ortofresco

difficoltà: 5a / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud
sviluppo arrampicata (m): 110
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giorgiopaga
ultima revisione: 01/04/12

località partenza: Piani di Bobbio (Barzio , LC )

cartografia: kompass n°105 lecco valle brembana

bibliografia: Savonito A. la chiusa della valsassina

note tecniche:
Bella via ben attrezzata con fittoni resinati.

descrizione itinerario:
Attacco:Andare in fondo al parcheggio inoltrarsi nel bosco verso dx per sentiero,seguire le indicazioni per terzo sperone.L'attacco è subito dopo una catena che facilita la discesa del sentiero,resinato visibile.

L: 1,2c,20m.risalire le roccie articolate sopra l'attacco fino ad un piano dove si sosta ai piedi di una placca appoggiata.
L: 2,3a,20m.risalire la placca(buona chiodatura)e il risalto al termine della placca stessa.Sosta su spit alla base di un altra placca più verticale.Questi due tiri sono unibili.
L: 3,5a,25m.risalire la placca.Sulla sx è possibile sfruttare delle fessure,mentre a dx è più difficile.Passato un netto salto verticale,si raggiunge la sosta.
L: 4,4c,35-40m.trascurando la fila di spit a dx e il diedro cespuglioso sopra la sosta,ci si sposta a sx aggirando un blocco.Ci si sposta nuovamente a dx,si supera un saltino e proseguendo su roccia malsicura si raggiunge la sosta.

Discesa:E' consigliato scendere con due doppie da 50m.dalla via foto di gruppo con signorine.