Cammino di San Carlo Tappa 7: Pettinengo - San Giovanni d'Andorno

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 650
dislivello salita totale (m): 600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Franco1457
ultima revisione: 01/04/12

località partenza: Pettinengo (Pettinengo , BI )

bibliografia: Il Cammino di San Carlo - Franco Grosso

note tecniche:
Per il percorso più preciso e dettagliato consultare il bellissimo libro di Franco Grosso "Il Cammino di San Carlo" vivamente consigliato

descrizione itinerario:
Tappa n. 7 del Cammino di San Carlo. Una delle più lunghe anche se con pochi dislivelli e un continuo alternarsi di paesaggi e borghi. Si parte da Pettinengo nei pressi dell'ingresso alla Villa Piazzo. Si prosegue sulla strada per Selve Marcone.
Superato il bivio per Vaglio si prende un sentiero nel bosco che conduce ad Andorno. Merita una deviazione di ca 30 m. a/r per l'Oratorio di Santa Maria degli Eremiti. Ritornati sui ns passi e superato un ponte si arriva a Locato Superiore e si prosegue per Tavigliano con la sua grandiosa Chiesa Parrocchiale.
Seguendo la strada per la Sella si raggiungono le case di Usciso e superate le case di Penno all'altezza di un tornante poco sotto le case Falletti si prende una sterrata chiusa da una sbarrra elettrica. Si prosegue in salita fino ad una casa ristrutturata dove si lascia la strada che sale alla Panoramica Zegna per un'altra che prosegue in piano, ma che si lascia subito per un sentiero che porta alle baite di Naulito con affresco.
Si prosegue su una pista che porta in breve a Rialmosso. Da questo punto si segue per ca 4 km. una strada asfaltata quasi in piano che raggiunge Quittengo, dopo aver superato Vialla piatti a Roreto che ospitò Edmondo De Amicis.
Proseguendo in leggera discesa si arriva a Campiglia Cervo. Si attraversa il ponte e si sale alla frazione Oretto Superiore e su bella mulattiera si arriva al Santuario d'Andorno.